Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Condividere
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Federico il Ven Mar 11, 2011 12:06 pm

    Incendio in una centrale nucleare: il governo di Tokyo dichiara l'emergenza

    Due scosse di terremoto di magnitudo 7.8 e 8.8, la più potente mai registrata nel Sol Levante, hanno colpito il Giappone e provocato uno tsunami con onde alte dieci metri che hanno già spazzato via una nave con 100 persone a bordo. Ancora non si conosce il numero delle vittime, impossibile la quantificazione, le informazioni sono frammentarie. Al momento di parla di 32 persone decedute, ma il bilancio è destinato ad aumentare soprattutto perché i dispersi sono molti di più. Vastissima l’area colpita. A Tokyo la scossa ha generato il panico. Alcune raffinerie sono esplose e le centrali sono state chiuse per sicurezza. Gli uffici sono stati immediatamente evacuati e i trasporti pubblici bloccati per sicurezza. L’orario in cui è avvenuto, alle 14.45 (le 6.45 italiane), ha permesso una reazione immediata all’emergenza. L’aeroporto di Tokyo e le linee ferroviarie sono stati chiusi. Bloccati anche i quattro impianti nucleari attivi. Nel locale turbine della centrale Onagawa è scoppiato un incendio in seguito al terremoto. E il governo di Tokyo ha dichiarato la situazione d’emergenza per eventuali rischi di fughe radioattive garantendo che al momento non ne sono state registrate.

    Ora si teme l’arrivo di uno tsunami, l’allerta è stata lanciata per tutte le coste del Pacifico, comprese quelle dell’Australia e dell’America del sud, esclusi Stati Uniti e Canada. Secondo i geologi le onde si stanno muovendo a una velocità di 700 chilometri orari. I paesi in cui è in vigore un’allerta sono in particolare Russia, Taiwan, Filippine, Indonesia, Papua Nuova Guinea, Australia, Nuova Zelanda, Figi, Messico, Guatemala, El Salvador, Costa Rica, Nicaragua, Panama, Honduras, Cile, Ecuador, Colombia e Perù. Per il momento non si ha notizia di gravi tsunami al dì fuori del Giappone.

    Il Governo ha inviato l’esercito nelle zone più colpite e il premier ha cercato di rassicurare i cittadini invitandoli a mantenere la calma. “Abbiamo lanciato un comitato operativo d’emergenza e chiediamo a tutti di prestare la massima attenzione a tutte le indicazioni che saranno fornite. Bisogna mantenere la calma”, ha detto Naoto Kan, nella breve dichiarazione seguita alla riunione di gabinetto straordinaria, indossando la tuta celeste usata per le situazioni di emergenza. Il primo ministro ha aggiunto che da un primo bilancio “i danni sono ingenti”, mentre il segretario di gabinetto nipponico, Yukio Edano, ha detto che si è trattato del peggior sisma della storia del paese.

    Immediata la solidarietà internazionale al Giappone. Il leader del Cremlino Dmitri Medvedev ha annunciato che la Russia è pronta a fornire aiuto al per il terremoto di oggi e ha chiesto di prendere delle misure nelle isole Curili, rivendicate da Tokyo, per prevenire eventuali vittime e danni dello tsunami legati al terremoto giapponese. Anche la Francia si è detta “pronta a rispondere a tutte le eventuali sollecitazioni che il Giappone vorrà rivolgerle per far fronte a questa tragedia”, ha dichiarato il presidente francese Nicolas Sarkozy, in una lettera al premier Naoto Kan. Nel messaggio, Sarkozy esprime “il sostegno e la solidarietà” della Francia al Giappone e alla sua popolazione, “in questo momento particolarmente difficile”.

    Il primo ministro britannico David Cameron si è impegnato ad aiutare il Giappone colpito da un terremoto “che ci fa da terribile promemoria delle forze distruttive della natura”. Parlando ai margini del vertice Ue di Bruxelles, Cameron ha detto che “tutti dovrebbero pensare a quel paese e alla sua gente” e aggiunto di aver chiesto al suo governo “di capire cosa può fare la Gran Bretagna per essere di aiuto”. Il Foreign Office ha intanto istituito una linea telefonica dedicata ai britannici che hanno amici e parenti in Giappone.

    Anche la cancelliera tedesca Angela Merkel ha inviato una lettera al premier giapponese, Naoto Kan, per esprimere il suo cordoglio per le vittime del terremoto e sottolineare la vicinanza di Berlino al Giappone. “Ho appreso con sgomento la notizia del terribile terremoto che ha scosso il suo paese”, si legge nella lettera, di cui è stato diffuso il testo . “La prego di inviare le mie sincere condoglianze ai parenti delle vittime ed i miei migliori auguri di guarigione ai feriti. Può essere sicuro che la Germania è al fianco del Giappone in queste ore tragiche ed è pronta ad aiutare”.

    L’Unità di Crisi della Farnesina sin dalle prime ore di stamattina è in contatto con l’Ambasciata d’Italia a Tokyo che, a sua volta, ha istituito una cellula di crisi per contattare gli italiani presenti nelle zone maggiormente colpite dal sisma ed assicurarsi sul loro stato di salute e prestare, laddove necessario, assistenza. Intanto trentacinque squadre della rete dell’Onu per le operazioni di ricerca e soccorso in caso di catastrofe sono pronte a intervenire se il governo giapponese ne farà richiesta. Lo ha affermato oggi a Ginevra la portavoce dell’Ufficio delle Nazioni Unite per il coordinamento degli affari umanitari (Ocha) Elisabeth Byrs. Gli esperti dell’Onu a Ginevra sono in contatto costante con il Giappone.

    Le tv giapponesi hanno segnalato che l’antenna in cima alla Tokyo Tower, il simbolo della capitale nipponica e della ricostruzione post-bellica, si è piegata a causa delle scosse di terremoto del pomeriggio.

    FONTE


    _________________

    "Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo." (Johann Wolfgang Goethe)


    Scarica Skype e chiamami gratis.
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Alex il Ven Mar 11, 2011 12:34 pm

    Una forza d'urto devastante...e ciò che fà pensare sono la potenza e l'estensione della zona interessata dagli eventi.
    In termini umanitari una catastrofe...nonostante il Giappone sia uno dei Paesi più preparati ad eventi simili, questo dimostra che non si può essere mai abbastanza preparati davanti a certi fatti. Speriamo veramente che il bilancio sia meno grave di quanto si prospetta in termini di vite umane.


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    aryale1985
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 117
    Data d'iscrizione : 25.12.10
    Età : 32
    Località : Palermo

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  aryale1985 il Ven Mar 11, 2011 5:10 pm

    Vi passo un link utile.. ci sono gli aggiornamenti di questo tragico evento... minuto per minuto..

    http://notizie.virgilio.it/esteri/violento-terremoto-in-giappone-allarme-tsunami_145577.html


    _________________
    Poiché veramente vi dico: Se avete fede quanto un granello di senape, direte a questo monte:\'trasferisciti da qua a là\', ed esso si trasferirà e nulla vi sarà impossibile!


    Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l\'amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Federico il Ven Mar 11, 2011 7:13 pm

    Grazie Ary Smile Stiamo attraversando un momento di passaggio, un nuovo ordine di cose è in procinto di presentarsi.Questo momento è profetizzato in tutte le culture .Un momento che coincide con il massimo allontanamento dell'Uomo da Dio.Non possiamo conoscere il momento in cui il" nuovo ordine" sarà stabilito, ma possiamo interpretare i segni del suo manifestarsi." Infatti l'uomo non conosce neppure la sua ora: simile ai pesci che sono presi dalla rete fatale e agli uccelli presi al laccio, l'uomo è sorpreso dalla sventura che improvvisa si abbatte su di lui."(Ecclesiaste 9)


    _________________

    "Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo." (Johann Wolfgang Goethe)


    Scarica Skype e chiamami gratis.
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Alex il Sab Mar 12, 2011 11:41 am

    Esplosione a Fukushima: operai feriti. Incubo nucleare, Aiea chiede informazioni

    QUI è visionabile il video dell'esplosione.

    Ecco gli effetti di scelte senza senso e prive di ogni logica...effetti che purtroppo gravano sulle vite di tutti noi...con buona pace di tutti quelli che inneggiano al nucleare, senza considerare le variabili legate ad eventi come questi.


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Alex il Dom Mar 13, 2011 12:34 pm

    Oltre 10.000 morti in prefettura di Miyagi. Paura nucleare, amb.Francia: via da Tokyo
    Magnitudo rivista a 9.0 Richter. Centrale di Fukushima, resta grave problema reattore


    Il governo giapponese ha parlato di possibili rischi di processo di fusione nei reattori 1 e 3 della centrale Fukushima n.1, sulla costa nordest del Giappone, colpita venerdì scorso dal terremoto e dal seguente tsunami. Ora rischia di esplodere il reattore n.3, che ha anche subito forti danni alle barre di combustibile. I tentativi di evitarlo, ha riferito il ministro dell'Economia e dell'Industria nipponico, "non hanno avuto effetti". E intanto continua a crescere il bilancio delle vittime: 1.600. Ma nella sola prefettura di Miyagi se ne stimano più di 10 mila. Appello del premier Kan: "Mai così dura dalla seconda guerra mondiale"

    Fonte: ANSA


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    aryale1985
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 117
    Data d'iscrizione : 25.12.10
    Età : 32
    Località : Palermo

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  aryale1985 il Dom Mar 13, 2011 1:16 pm

    Notizie aggiornate per la situazione di oggi in Giappone.....
    ----
    http://notizie.virgilio.it/esteri/tsunami-nucleare-morti-giappone-allerta-contaminati.html

    La situazione è grave..spero non peggiori ulteriormente


    _________________
    Poiché veramente vi dico: Se avete fede quanto un granello di senape, direte a questo monte:\'trasferisciti da qua a là\', ed esso si trasferirà e nulla vi sarà impossibile!


    Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l\'amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Alex il Lun Mar 14, 2011 1:03 pm

    Nulla di buono...la situazione sembra svilupparsi in maniera abbastanza difficile

    Due esplosioni nella centrale di Fukushima, undici persone risultano ferite
    'Non si puo' escludere il rischio di fusione'.


    TOKYO - Due esplosioni provocate da fughe di idrogeno si sono verificate nella centrale nucleare di Fukushima, nel nord del Giappone, danneggiata dal potente terremoto di venerdì scorso. Dopo leesplosioni, ha affermato la società che gestisce l' impianto, la Tepco, sette persone sono date per disperse, tra cui sei soldati delle Forze di Autodifesa, l'esercito giapponese. I feriti sono tre, secondo la societa', mentre altre fonti parlano di nove o undici. Secondo la Tepco l'emergenza e' finita per due dei reattori danneggiati. Agenzia giapponese per la sicurezza nucleare: escludiamo incidenti come quello di Cernobyl.

    BARRE FUKUSHIMA COMPLETAMENTE ESPOSTE - Le barre di combustibile nucleare nel reattore n.2 della centrale di Fukushima n. 1 sono totalmente esposte. Lo ha annunciato la societa' che gestisce l'impianto, la Tepco, secondo quanto riportato dall'agenzia Kyodo news. A questo punto, il rischio di fusione delle barre di combustibile non puo' essere escluso.

    Fonte: ANSA


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    aryale1985
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 117
    Data d'iscrizione : 25.12.10
    Età : 32
    Località : Palermo

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  aryale1985 il Mer Mar 16, 2011 4:57 pm

    La zona vicina all’epicentro del terremoto giapponese si e’ spostata di piu’ di 3 metri. Lo hanno confermato i risultati di uno studio italiano realizzato con un metodo inventato da un gruppo di ricercatori dell’università Sapienza di Roma e basato sui dati di alcuni sensori Gps della rete di sorveglianza Geonet.

    "Attraverso il sistema Vadase che abbiamo messo a punto siamo riusciti a calcolare sia il modo di vibrazione del suolo sia lo spostamento dovuto al sisma - spiega Mattia Giovanni Crespi, uno degli autori - noi lo abbiamo applicato su due sensori: quello a 140 chilometri dall’epicentro ha mostrato uno spostamento di 3,4 metri in direzione est-sudest, mentre uno più lontano, a circa 400 chilometri, si è spostato molto meno, di circa 10 centimetri. Lo spostamento e’ definitivo, ed è dovuto alla placca del pacifico che si è ’infilata’ sotto l’isola, facendole fare un ’salto’".

    Il software italiano, premiato lo scorso anno dall’agenzia Spaziale Tedesca, è l’unico che può effettuare questo tipo di misure in tempo reale, e potrebbe essere d’aiuto nella previsione degli tsunami: "Le nostre stime sono state confermate dai due principali centri che si occupano di questi temi, all’università del Colorado e a quella di New Brunswick, in Canada - continua l’esperto - ma il nostro è l’unico metodo che può dare questi risultati in tempo reale. Se usato insieme ai sismografi e ai velocimetri che si utilizzano ora potrebbe aiutare a prevedere con maggiore accuratezza il rischio di tsunami".


    FONTE: www.meteoweb.it


    _________________
    Poiché veramente vi dico: Se avete fede quanto un granello di senape, direte a questo monte:\'trasferisciti da qua a là\', ed esso si trasferirà e nulla vi sarà impossibile!


    Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l\'amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Giappone, almeno 32 morti: allarme tsunami nel Pacifico

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Gio Ott 19, 2017 2:33 pm