Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    Il terremoto giapponese provocato da Sole e Luna?

    Condividere
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Il terremoto giapponese provocato da Sole e Luna?

    Messaggio  Federico il Dom Mar 13, 2011 2:46 pm


    L'alba del giorno dopo è passata in Giappone
    e mentre aumentano i morti nel paese asiatico, cominciano a farsi vivi esperti di tutte le nazionalità per cercare di spiegare le cause del sisma. Visto che ci siamo chiesti molti mesi prima di questa tragedia se i terremoti si potessero prevedere, cerchiano ancora una volta di informarvi sulle varie teorie e polemiche intorno a questo argomento spinoso e delicato. Il più violento terremoto in tutta la storia del Giappone può essere stato provocato dalla posizione della Luna e dai processi che si stanno verificando sul Sole? Tale opinione ha espresso nella sua intervista a “La Voce della Russia” lo scienziato russo Arkady Tishkov, vice direttore dell’Istituto di Geografia presso l’Accademia delle Scienze Russa. E intanto il Daily Yomuri, quotidiano giapponese rende noto un documento del gennaio scorso dove era previsto "quasi tutto". A seguire i dettagli
    .


    L’11 marzo il terremoto di magnitudo 8,9 ha colpito un’estesa area del Giappone centrale e sud-orientale. L'epicentro della scossa è stato ad una profondità di dieci chilometri sotto il fondale dell’Oceano Pacifico nei pressi della parte nord-orientale della maggiore isola giapponese di Honshū. Lo tsunami alto 10 metri ha colpito la costa dopo di che è seguita una seconda scossa tellurica. Sono morte centinaia di persone, alcune città hanno subito gravi danni, sono in tilt i mezzi di trasporto e di comunicazione.
    Dice lo scienziato Arkady Tishkov:
    Esiste una teoria secondo cui i cicli di attività sismica della Terra è strettamente correlata ai processi che si verificano sul Sole nonché alle fasi lunari. A proposito attualmente la Luna si trova ad una distanza di circa 350 mila chilometri dalla Terra, ossia alla minimia distanza dal nostro pianeta. Naturalmente la sua massa ha un grande impatto sulla litosfera della Terra. A sua volta il Sole è all’apice della sua attività negli ultimi anni,- ha rilevato lo scienziato russo.
    La connessione tra questi fenomeni esiste realmente e si manifesta quasi sempre. I cicli dell’attività solare e lunare possono coincidere. Negli anni 2011 – 2015 è previsto il più alto ciclo di attività vulcanica e sismica sulla nostra Terra.
    Nuove scosse telluriche minacciano non solo il Giappone ma anche le aree vicine russe – Sahalin, Kamchatka, Isole Curili. Nelle acque costali è stato registrato l’innalzamento dell’acqua fino a due metri, il quale, peraltro, non ha provocato nessun grave danno. Tuttavia, - ritiene Arkady Tishkov,- da queste parti si conserva un alto livello del pericolo sismico. Il Ministero della Protezione Civile della Federazione Russa sta effettuando la raccolta e l’elaborazione dei relativi dati, nella regione funziona lo staff operativo

    Il quotidiano Daily Yomuri cita oggi un rapporto secondo il quale il terremoto era stato previsto dagli esperti del centro sismologico giapponese.
    Gli esperti del Centro per la promozione della ricerca sui terremoti avevano affermato nel documento, diffuso in gennaio, che un terremoto sul fondale marino, come quello che ha provocato lo tsunami di venerdì, avrebbe potuto verificarsi entro 30 anni, con una probabilità del 99% al largo della prefettura di Miyagi, del 90% al largo di quella di Ibaraki e tra l' 80 e il 90% in quella di Ibaraki, tutte sulla costa orientale. Una bassa probabilità, solo del 7%, era attribuita alla prefettura di Fukushima, quella dove si trovano i reattori nucleari danneggiati, e quasi nulla quella meridionale di Sanriku.

    FONTE


    _________________

    "Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo." (Johann Wolfgang Goethe)


    Scarica Skype e chiamami gratis.

      La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 5:42 pm