Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    E se Domani

    Condividere
    avatar
    Filippo Bongiovanni
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 114
    Data d'iscrizione : 08.07.11
    Età : 57
    Località : Floridia

    E se Domani

    Messaggio  Filippo Bongiovanni il Gio Dic 15, 2011 7:59 pm

    Dal Programma Televisivo “E se domani” Rai 3 del 03 Dic. 2011...Super vulcano
    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-b9b1075f-ba00-45c2-93a7-34d2e0cfe342.html
    Dal min:01:02,00 al min: 01:38,00

    Ascoltate quello che questi scienziati dicono e poi leggete...!!
    75.000 mila anni fa *...!!?? Sapevamo, e a tempo, sono stati messi in condizione di costatare, che certe situazioni inerenti al nostro pianeta, sono strettamente legati...!! Come sapevamo del Pianeta Mallona...!!E la scienza potrebbe averci dato conferma...!! Come potrebbe darci ragione della probabile fine anche di questo pianeta...le previsioni su cui viaggia non sono confortevoli...Ma preferiamo sbagliarci...!!
    E infine, per favore smettete di continuare a perforare...!!
    Abbiamo dimenticato l'immane tragedia della piattaforma petrolifera della B.P. Petroleum...!? E di tutte quelle accadute prima...!? E della stessa natura...!? E cosa accadrebbe al Super Vulcano...!?

    DOPO LA FUGA DELL'ASSE MAGNETICO *

    75.000 ANNI OR SONO

    ...Intanto il geoide si era saldamente assestato su un nuovo asse magnetico e la progressiva riconquista della dilatazione verso l'esterno , aveva permesso alle acque di allontanarsi lentamente, lasciando altre terre libere.
    ERUZIONI DI POTENTI VULCANI SOTTOMARINI EMETTEVANO MAGMA, MENTRE TITANICHE PRESSIONI SOLLEVAVANO LA CROSTA TERRESTRE EDIFICANDO NUOVI CONTINENTI, ALTRI PER EFFETTO CONTRARIO SPROFONDAVANO.
    NEI SOPRAVVISSUTI RIMASE INDELEBILE PER MOLTISSIME GENERAZIONI LO SGOMENTO VIVO E PALPITANTE...

    Eugenio Siragusa
    Valverde (CT)
    Maggio/1976


    http://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/p/libri-libros.html *


    “S.O.S. DA UN PIANETA MORENTE” *(1)
    L'UOMO E LA CROCE *(2)


    “Messaggio di 100.000 anni fa . Intercettato dagli astronomi. Era un'invocazione di aiuto lanciato da un pianeta morente”. Viene dalla stampa più o meno del settore, e sono diversi gli articoli e a sua volta da diverse fonti, questa conferma potrebbe e porterebbe ad una grande rivelazione che Eugenio Siragusa aveva fatto nell'anno 1961.

    Oggi alcuni scienziati hanno scoperto che gli anelli di Saturno e i numerosissimi asteroidi che orbitano tra Marte e Giove apparterrebbero ad un pianeta che un tempo subì la disintegrazione

    “...Sono stati gli astronomi sovietici a decifrare l'S.O.S. che implorava aiuto in favore degli abitanti di un pianeta morente a causa di una galattica catastrofe ambientale. Il segnale è stato captato dall'osservatorio astronomico di Minsk durante una registrazione di routine. Il professor Kosygina afferma che gli scienziati di quel pianeta hanno ripetuto il messaggio all'infinito nella speranza che qualcuno potesse accorrere in loro aiuto. Secondo un'interpretazione plausibile il senso del messaggio era questo: “C'è qualcuno che ci ascolta? Il nostro popolo sta rischiando la distruzione. Abbiamo bisogno d'aiuto o per noi non c'è più speranza. Chiediamo alle altre civiltà di venire in nostro aiuto, non abbiamo altro tempo. Aiutateci per favore”. Il messaggio si conclude con le coordinate astrali necessarie per raggiungere il pianeta morente. Gli esperti sovietici pensano che i problemi di quella civiltà possano essere stati l'inquinamento, le guerre o qualche esplosione nucleare. La loro situazione potrebbe essere stata peggiorata da qualche disastro naturale. “Non c'è ragione per escludere che una parte della popolazione possa essere fuggita in qualche altro pianeta più ospitale”, dice la dottoressa Maleeva. “ Avrebbero potuto fondare una nuova colonia e questa potrebbe prosperare anche ai giorni nostri...”

    Osservatorio astronomico di Minsk (Russia Bianca): nel 1991, astronomi dell'Osservatorio decifrarono un messaggio proveniente dallo spazio e lanciato da una civiltà stellare in pericolo, circa 100.000 anni fa.

    Il Professor Gregor Kosygina ha affermato:"L'enorme tempo trascorso prima che il disperato S.O.S. arrivasse a noi, lascia pensare che non esiste alcun probabilità che la civiltà aliena che lo ha inviato possa essere sopravvissuta. Gli scienziati di quel lontano pianeta hanno ripetuto il messaggio a lungo nella speranza che qualcuno potesse accorrere in aiuto, ma dalla nostra Terra nessuno sarebbe potuto intervenire. Quel pianeta si trova di là dalla nostra Galassia'. [...] La comunicazione dava anche le coordinate astronomiche del pianeta e continuò ad essere registrata sino alla fine". Vi è un episodio risalente al 15 agosto 1977, quando "un radioastronomo dell’Ohio gridò «Wow!» dopo aver registrato un segnale di 37 secondi e concentrato sui 1.420 megahertz, frequenza non usata per le trasmissioni sulla Terra. I segnali dallo spazio sono sempre su uno spettro più ampio e dai bordi frastagliati". Chiosa Luigi Grassia: "Questa «pallottola radio» è la cosa più simile ad un messaggio di extraterrestri che abbiamo mai ricevuto". Se altri segnali siano stati captati in questi decenni per mezzo di impianti radioastronomici, è probabile che gli enti spaziali abbiano nascosto tali ricezioni. Certo, cercare forme di vita extraterrestre con sistemi come il S.E.T.I. è per lo più un modo per stornare l'attenzione da altre prove ed indizi di una presenza aliena sul nostro pianeta. Essi sono tra noi, anche se ben mimetizzati o invisibili. C è noto, S.E.T.I. sta per "Search for extra-terrestrial intelligence". E' l'istituto statunitense fondato nel 1960, ufficialmente impegnato nella ricerca di un segnale radio proveniente dalle profondità del cosmo. Il sistema si avvale del radiotelescopio di Arecibo, ubicato nell'isola di Puerto Rico.

    http://www.misteri2012.net/t4906-la-nasa-riceve-richieste-daiuto-da-un-pianeta-in-pericolo *(1) Un messaggio da un pianeta morente... “Google”

    In relazione a quanto qui sopra riportato, Io Eugenio Siragusa ho scritto:

    DOPO 100.000 ANNI, INTERCETTATO L'S.O.S. DEL PIANETA MALLONA ORBITANTE TRA MARTE E GIOVE E DISINTEGRANDOSI A CAUSA DI UNA RELAZIONE A CATENA DI VASTI GIACIMENTI DI MATERIALE RADIOATTIVO NATURALE, INNESCATO DALLE SCORIE DELLE CENTRALI NUCLEARI. PARTE DI QUESTO PIANETA DISINTEGRATOSI FORMA L'ANELLO DI SATURNO. QUESTO TRAGICO DESTINO POTREBBE TOCCARE AL PIANETA TERRA SE LA SCIENZA CONTINUERA' AD IGNORARE I REITERATI AVVERTIMENTI A NON SOTTOVALUTARE LA PERICOLOSITA' CRESCENTE DELL'USO E DELL'ABUSO DI QUESTA ENERGIA DISTRUTTIVA. SE VOLETE MAGGIORI CHIARIMENTI IN MERITO, SE LO DESIDERATE, LEGGETE L'ALLEGATO:
    “L'UOMO E LA CROCE”

    Eugenio Siragusa
    Nicolosi, 19 Febbraio 1992 Ore 15


    http://solexmalidiomauniversale.blogspot.com/p/libri-libros.html *(2)

    ALLARMISMO, NO
    PRESA DI COSCIENZA, SI


    SE PER ALCUNI, TIMOROSI DI PERDERE IL POLIEDRICO DOMINIO DEL POTERE, LA VERITÀ È SCOMODA, PER LA MAGGIORANZA DEGLI UOMINI DI QUESTO MONDO, LA VERITÀ È LIBERAZIONE DALL’IGNORANZA, È PRESA DI COSCIENZA DEI VALORI REALI ED ETERNI CHE GOVERNANO L’ESISTENZA E LA MUTABILITÀ, NEL TEMPO E NELLO SPAZIO, DELLE STRUTTURE PSICO-FISICHE DELLE COSE CREATE, UOMO COMPRESO.
    OCCULTARE LA VERITÀ SIGNIFICA NASCONDERE LA CONOSCENZA DI UNA “SUPERIORE VOLONTÀ” E DI UNA “LEGGE” CHE REGGONO E GOVERNANO IL DIVENIRE EVOLUTIVO DI OGNI SPECIE VIVENTE SULLA TERRA.
    L’ALLARMISMO SORGE SOLO QUANDO L’UOMO IGNORA L’ALFA E SI IMBATTE NELL’OMEGA IMPREPARATO, INCOSCIENTE, PRIVO DI QUELLE DIFESE CHE AVREBBE POTUTO REALIZZARE IN TEMPO UTILE.
    SOLO LA VERITÀ AIUTA L’UOMO AD ESSERE LIBERO E PRIVO DI MISERIA, DI DOLORI, DI AFFANNI E DI QUANTO AFFLIGGE LA VITA.
    DICIAMOLA LA VERITÀ!

    EUGENIO SIRAGUSA
    Nicolosi, 6 agosto 1985
    Ore 14:00



    lL vostro pianeta è in crisi!

    Vi abbiamo detto e vi ripetiamo:
    Il volto del vostro Mondo è destinato a mutare. La muta è inevitabile ed essa comporta, anche, una variazione sostanziale della vostra Genetica Informativa e quindi, anche dei Valori Fondamentali che istruiscono l'Ordine Esistenziale degli elementi che coordinano gli Esseri Viventi ed Operanti: "Uomo compreso". La muta normale è legata alle vostre opere positive. La muta anormale, caotica, stressata, è legata alle vostre opere negative. È inutile che la vostra scienza si affatichi tanto nel ricercare altrove le cause di questi disastri. Noi vi abbiamo più volte detto che il vostro modo di vivere produce vibrazioni altamente negative. Vi abbiamo anche detto che gli esperimenti nucleari praticati dalla scienza distruttiva e disarmonizzante ha prodotto disquilibri notevoli e nell'anello magnetosferico e nell'asse del vostro Pianeta, e nel nucleo Solare Centrale che è al centro di questa cellula macrocosmica "Vivente". Malgrado tutto, continuate in questa nefasta e deleteria opera, senza minimamente ravvedervi, senza suscitare un minimo interesse responsabile, saggio, coerente e intelligente.
    Cosa volete sperare? Il vostro Mondo si difende e, se è necessario, vi distruggerà.
    Le vostre opere, vi ripetiamo, attentano l'Universale Equilibrio del Creato.
    Se non sarete voi a comprenderlo vi sarà chi ha il Dovere di farvelo capire, di porvi in Ravvedimento, di suscitare la indispensabile coscienza per essere consapevoli di una Verità che dovete, assolutamente, conoscere. Ancora la crisi che travaglia il vostro Pianeta non ha raggiunto il punto ipercaotico, essa è in fase ipercritica. Quando raggiungerà il punto ipercaotico sarà troppo tardi per poter porre riparo. Manca Amore, manca Giustizia, Rettitudine Spirituale e Morale; difetta enormemente l'Amore verso la Natura, verso gli Strumenti che sono l'Alito, la Linfa della vostra esistenza. Vi abbiamo voluto ancora una volta ripetere.
    Pace.

    Da un Extraterrestre in missione sul vostro Pianeta
    Taormina, 17 Settembre 1976 ore 12,10



    Woodok sulle Fasce Van Allen

    Distonie Geo-Dinamiche in fase crescente. Le Fasce Van-Allen, come voi le chiamate, sono il Cielo del vostro Pianeta, ed ogni volta che vengono turbate, le ripercussioni sul vostro Pianeta sono notevolmente forti a causa di flussi e riflussi magnetici, che mettono in seria difficoltà il Dinamismo centripeto e quello centrifugo.
    I terremoti e quant'altro è destinato a produrre i disastri sul vostro Pianeta, vengono prodotti da questi squilibri che potrebbero essere evitati se la vostra scienza si rendesse finalmente conto quanto sia importante la funzione del vostro Cielo e quanto sia indispensabile evitare il continuo turbamento di esso. Le Fasce Van-Allen istruiscono l'equilibrio del vostro Pianeta e non solo l'equilibrio, ma anche la proliferazione degli elementi necessari allo sviluppo dei Valori Esistenziali ed Organizzativi della Vita nelle sue Molteplici Forme. Esistono due entrate e due uscite che la vostra scienza potrebbe utilizzare evitando di squarciare il Cielo. Queste entrate e queste uscite si trovano al Polo Sud e al Polo Nord. Queste Vie sono quelle idonee per l'entrata e l'uscita di corpi estranei a quelli che non rivestono una caratteristica Dinamica Cosmica. Sino a quando utilizzerete altre Vie, con le conseguenze che vi abbiamo già detto, le distonie Geo-Dinamiche cresceranno in fase caotica. Questo vi abbiamo detto affinché prendiate conoscenza di una Realtà che la vostra scienza ancora sconosce. Sono inevitabili altre catastrofi.
    Pace a tutti.

    Woodok
    Dalla Cristall-Bell
    Nicolosi, 1 Settembre 1977 ore 11,10



    Terra real time...venerdì 9 dicembre 2011
    "Un nuovo grosso evento sismico metterebbe a rischio la stabilita' dell'intero pianeta!"
    http://terrarealtime.blogspot.com/2011/12/un-nuove-grosso-evento-sismico.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+TerraRealTime+%28TERRA+REAL+TIME%29

    Le Forze Geodinamiche del vostro Pianeta

    Hoara comunica:
    Se nel prossimo futuro, per quanto ci è dato conoscere, non vi renderete sufficientemente preparati ad affrontare situazioni ancora più difficili di quelle che attualmente vi affliggono, non riuscirete a mettere in salvo il salvabile.
    Come vi abbiamo già comunicato, le Forze Geodinamiche del vostro Pianeta vengono progressivamente sollecitate da flussi di natura Cosmo-Fisica e da conseguenti distonie di notevole intensità e capaci di scardinare interi Continenti. Il vostro Pianeta subirà crisi profonde con contrazioni della massa Igneo-Cosmica e con conseguenze intuibili dalla vostra scienza. È già passato molto tempo dall'ultima crisi catastrofica che mutò notevolmente i Continenti di allora. Nei nostri Archivi conserviamo sia le cause che gli effetti.
    Un nuovo Ciclo Critico è già iniziato ed il Processo è già in fase crescente e questo in rapporto al mutamento o ristrutturazione Cosmo-Fisica della Terra.
    Hoara saluta
    Eugenio Siragusa


    “DA ADONIESIS”

    Il petrolio si produce tramite un processo di distillazione naturale dell’acqua marina.
    L’assorbimento e la simbiosi dell’elemento acqua marina avviene lentamente con la
    collaborazione di gas e di altri elementi giacenti negli strati profondi della crosta terrestre, sollecitati, nella elaborazione, da una radiazione sprigionata dal nucleo centrale del geoide. Il petrolio può essere paragonabile ad uno dei tanti elementi che istruiscono, sul piano biofisico, la stabilità peristaltica e vitale di una cellula. Il vostro indiscriminato ed incosciente sfruttamento costituisce, per il vostro pianeta, una carenza assai deleteria e disarmonizzante su tutte le altre strutture vitali di quella che potete ben definire “una cellula del corpo astrofisico del Cosmo”, provocando una incapacità naturale di riproduzione del petrolio, sostanza indispensabile nella giovane evoluzione vitale del geoide. Anche l’indiscriminato sfruttamento dei gas naturali è deleterio, perché anch’essi indispensabili per la elaborazione di tutta la struttura armonica e vitale del vostro pianeta. L’acqua inquinata stimola negativamente l’humus dinamico della vita in ogni senso, essendo essa la forza catalizzatrice del dinamismo di tutte le forme materializzanti. Come potete ben notare, la vostra incoscienza accelera l’invecchiamento del vostro mondo, ponendolo in una situazione di stress notevole e quindi in una condizione di reazione tale da proporsi un serio scuotimento di autodifesa con gigantesche ripercussioni sulla vostra esistenza.

    Eugenio Siragusa
    Valverde, 02.12.1973

    Dal Programma Televisivo “E se Domani” Rai 3 del 10 Dicembre 2011 Sostenibilità(Mucche assassine...Mucche felici)..Cancro e Alluvioni...
    http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-37584144-1484-4f25-8965-2adb20a9826f.html

    Si vuole sconvolgere la natura per rispondere a delle esigenze di mercato che la società , noi stessi abbiamo creato.“Globalismo, Antiglobalismo” questo viene imposto da parte dei MERCATI. DOMANDA, RICHIESTA...Tutte cose plausibili per chi è addetto ai lavori...!! E l'uomo...!? Dov'è...!? Chi cercava DIOGENE, con la sua lanterna...!? L'uomo ha smarrito il suo regale compito, e vorrebbe mettere a repentaglio il PERFETTO EQUILIBRIO DELLA CREAZIONE...NO..!...NO..! Non gli sarà concesso...!!
    Ascoltate cosa dice il Professore Umberto Veronesi...e poi leggete, anche in questo caso, molto ma molto attentamente...!! Sapevamo della IMPORTANTISSIMA FUNZIONE DEL SANGUE NEL NOSTRO ORGANISMO...!! Potevamo, evitare da tempo, terribili effetti sull'uomo...Ma la VERITA' è certa. NESSUNO E ' INTERESSATO A CAMBIARLO QUESTO SISTEMA...!!
    Gli sconvolgimenti della natura...!? Dovremmo conoscere le cause, e certamente sappiamo quali sono gli effetti...!!

    Eugenio amava dire:

    “Noi siamo figli di DIO - diceva - ma anche figli della terra, così come lo sono gli enzimi di una cellula del nostro corpo che catalizzano le reazioni necessarie alla vita della cellula stessa”. Ma se questi enzimi decidessero di non agire secondo le leggi della vita? La cellula si ammalerebbe, minando la nostra stessa vita. Cosa dire di noi uomini, enzimi della cellula terra nel Corpo Macrocosmico di DIO, che facciamo di tutto per distruggere, invece di edificare? Cosa intendiamo noi per ecologia? Assoggettare le leggi della natura alla nostra volontà? Sovvertire i legami cosmo fisici della nostra Madre Terra?
    “Mettete le cose al loro giusto posto” .

    Severo monito dello scienziato extraterrestre Adoniesis agli scienziati di tutto il mondo:

    “L’UOMO NON SLEGHI CIÒ CHE DIO HA LEGATO”

    All’uomo è concesso di slegare quello che egli unisce, ma non quanto DIO ha unito prima
    ancora che l’uomo fosse, che l’Universo si manifestasse. La scienza terrestre cerchi di possedere la Verità che istruisce armonicamente, in obbedienza cosciente alle Forze Creative, la vita di ogni cosa creata e subordinata alla immutabile legge del flusso e del deflusso cosmologico. La scienza terrestre indaghi, faccia sua la Verità e se ne serva al fine di educare lo strumento dell’uomo terreno e quanto le è stato affidato dalla suprema intelligenza cosmica. Gli uomini della Terra debbono raggiungere la piena coscienza della loro opera nell’edificio cosmogonico.
    La scienza non deve deformare, non deve rendere caotica, mostruosa e distruttrice la forza
    creativa della suprema intelligenza: DIO.
    La scienza terrestre ricordi e mediti quanto è stato detto e tramandato ai futuri:“Voi siete a sua immagine e somiglianza”

    Per l’extraterrestre Adoniesis
    Eugenio Siragusa


    Eugenio risponde a questa domanda: “Lei è vegetariano?”
    “No, - rispose Eugenio - così come non lo era Gesù, perché l’uomo, per un perfetto equilibrio della crescita del suo corpo biofisico, necessita di ogni elemento esistente nella cellula terra; poiché l’uomo è la risultante dei tre regni inferiori a lui sottoposti (minerale, vegetale, animale), ecco che con il nutrimento di questi tre regni, l’uomo aiuta l’evoluzione di essi attraverso la trasformazione in sé. Eliminare il vegetale, o il minerale, o l’animale significa disarmonizzare la propria crescita e impedire l’evoluzione di uno dei tre regni inferiori a lui affidati”.

    Hoara, Scienziato Biocosmologo:

    Gli alberi, gli animali, l’acqua, l’aria e la terra sono gli elementi vivificanti della vostra esistenza, sono parte di voi stessi. Il loro grande amore è di donarsi, di integrarsi nel processo evolutivo tramite il potere trasformante della vostra opera. Il vostro astrale viene alimentato dall’energia che si sublimizza attraverso la binaria via evolutiva vita-morte, morte-vita. Il vostro corpo fisico è la risultante di ciò che, apparentemente, è morto. Il minerale, il vegetale, l’acqua, l’aria e la terra divengono una sola cosa in ognuno di voi e tramite voi ascendono verso migliore destino.
    Se dalle vostre bocche escono bestemmie e dalle vostre opere delitti, il loro destino diviene infelice, tanto quanto il vostro, per non avere edificato la loro santificazione, compito che compete a voi, di cui siete responsabili.
    È stato detto: “non è ciò che entra nella bocca che fa male, ma ciò che esce dalla bocca”. Spero che avrete compreso e poter così amare, rispettare e custodire con amorose cure quanto è per voi tutti un preciso dovere e un rispettoso Grazie alla Potenza Creante del Padre di tutte le cose.
    Pace.

    Hoara dalla Cristal-Bell
    Nicolosi 12 Novembre 1978
    Eugenio Siragusa



    Per conoscenza al Dott. Umberto Veronesi, quanto Eugenio Siragusa aveva divulgato a suo tempo.

    “RISIEDE NEL SANGUE IL FLUIDO VITALE”

    SE LA VOSTRA SCIENZA MEDICA SI DEDICASSE CON PIU' ENTUSIASMO E CON VERO AMORE ALLO STUDIO DEL SANGUE, SCORGEREBBE CHE PROPRIO IN QUESTO INDISPENSABILE E PREZIOSO ELEMENTO RISIEDE LA FORZA EQUILIBRATRICE DI TUTTI GLI ORGANI CHE COMPONGONO IL CORPO UMANO. LE INSORGENZE DEI MALI MORTALI COME IL CANCRO E LA LEUCEMIA E TANTE ALTRE MALATTIE LETALI ALL'ESISTENZA, SONO DOVUTE PRINCIPALMENTE A CAUSE ESTERNE CHE, PRODUCENDO EFFETTI DI SQUILIBRIO, ALTERANO QUESTO FLUIDO E NE SCOMPENSANO LE FORZE FLUIDICHE VITALI. SE UN GRUPPO DI CELLULE DI UN ORGANO QUALSIASI DEL VOSTRO CORPO SONO COSTRETTE A VIBRARE CON UN'ONDA DIVERSA DI QUELLA NORMALE ED IDONEA ALLE LORO NECESSITA' FUNZIONALI, QUESTE SUBISCONO UNA DISORDINATA SPINTA DEGENERATIVA SINO A CREARE I PRESUPPOSTI IDEALI DELLA COMUNICATIVITA' AD ALTRI GRUPPI CELLULARI E QUINDI ALL'INSORGENZA DEL MALE. LE CAUSE CHE PRODUCONO TALI LETALI EFFETTI SONO MOLTE E, FRA LE TANTE, NE CITIAMO LE PIU' IMPORTANTI: IL FUMO DEL TABACCO, LE DROGHE, MORFINA,COCAINA ED ALTRI PRODOTTI SIMILARI,L'ECCESSIVO USO DELL'ALCOOL, LO SMOG IN GENERE ED IN PARTICOLARE LO SCARICO DEL GAS DEGLI AUTOVEICOLI IL SALE PRODOTTO DA ACQUE MARINE INQUINATE ED INFINE I PRODOTTI CHIMICI TOSSICI CHE,IN GRAN QUANTITA',VENGONO ADOPERATI PER LA CONSERVAZIONE O LA PRODUZIONE DEI CIBI IN GENERE. IL CANCRO,LA LEUCEMIA,I TUMORI E TUTTE LE ALTRE DANNOSE MALATTIE CHE AFFLIGGONO LA VOSTRA ESISTENZA, SONO DOVUTI APPUNTO A QUESTI TERRIBILI VEICOLI, CHE AGISCONO IN MODO VIOLENTO NEL FLUIDO VITALE CHE RISIEDE NEL SANGUE. IL CANCRO NON E' DI NATURA VIRALE, NE' LO SONO TUTTI GLI ALTRI MALI CHE VI UCCIDONO. IL VOSTRO CORPO E' UN'OASI DI MILIARDI E MIGLIAIA DI MILIARDI DI MICRORGANISMI DISPOSTI A NON DARVI FASTIDIO SE AD ESSI NON DATE MOTIVO DI FARLO. LE VOSTRE CELLULE SONO ABITACOLI DI ESISTENZA PER COLORO, CHE ATTINGONO LA NECESSARIA LINFA CHE EDIFICA L'ATTIMO DELLA LORO VITA ED ANCHE DELLA LORO OPERA, CHE CONSENTE AD OGNI ORGANO L'EFFICACE FUNZIONALITA' NEL COMPLESSO ARMONICO EDIFICIO DEL CORPO. IL SANGUE E ' UN PERFETTO CONDUTTORE DELLE QUALITA' VITALI CHE SERVONO A FAR VIVERE GLI ORGANI EAD ELABORARE GLI ATTI NECESSARI AFFINCHE' OGNI CELLULA ABBIA LA SUA INDISPENSABILE PARTE DI FLUIDO ENERGETICO CHE LE CONSENTE DI VIVERE E DI DAR VITA. MA QUANDO QUESTO CONDUTTORE VIENE MESSO IN CONDIZIONE DI PORTARE CON SE' NELL'INTRIGATO LABIRINTO DEL CORPO, UN FLUIDO VITALE CONTINUAMENTE ALTERATO DA ELEMENTI CHE SCOMPENSANO O ADDIRITTURA NE ANNULLANO L'EQUILIBRIO, ALLORA SUBENTRA L'INDISPOSIZIONE E LA REAZIONE, SIA DELLE CELLULE CHE DEI MICRORGANISMI DURAMENTE COLPITI DALLA CARENZA DEL QUID DI FORZA ENERGETICA INDISPENSABILE AD UNA SANA EVOLUZIONE. TALE CARENZA PREDISPONE AD UN IPERTROFICO E DISORDINATO MOVIMENTO ESPANSIONISTICO DELLA COLONIA MICROBICA, METTENDO LE CELLULE IN CONDIZIONE DI FAR STAGNARE IN LORO UN ELEMENTO DI COMUNICATIVITA' DEGENERATIVA. IL SANGUE FA QUELLO CHE PUO' PER DARVI UNA SANA ESISTENZA, MA SE QUESTO MIRABILE ARTEFICE DI VITA NON VIENE ATTENTAMENTE CURATO E SCRUPOLOSAMENTE ALIMENTATO,I MALI CHE VI AFFLIGGONO SONO E RIMARRANNO INEVITABILI.MEDITATE SU CIO' CHE SI AVVERA NEI VOSTRI CIELI, SOFFERMATEVI CON LE VOSTRE MENTI SU CIO' CHE LASCIO' SCOLPITO IL CRISTO NEL CUORE DI TUTTI GLI UOMINI ED IVI CERTAMENTE TROVERETE LA FIACCOLA DELL'ETERNA VERITA', LA GLORIA DEL VERBO DI DIO VIVENTE, IL SANTO VANGELO, ILLUMINATO DI NUOVA FEDE UNIVERSALE PER LA SALVEZZA DEL GENERE UMANO. TROVERETE LA REDENZIONE DELL'UOMO, IL PRINCIPIO DI UNA NUOVA ERA, LA REALIZZAZIONE DI UN CONCETTO DI DIO. MEDITATE ED INDAGATE SULLA CONSISTENZA DEI FATTI CHE FURONO SCRITTI E CHE DOVEVANO AVVENIRE, E SIAMO CERTI CHE AFFIORERANNO TUTTE LE VERITA' ALLA VOSTRA LOGICA, CON LA PERFETTA COERENZA DEGLI INSEGNAMENTI LASCIATI SULLA TERRA DA GESU'-CRISTO E DAI SUOI PROFETI. DONNE E UOMINI DELLA TERRA, FATE CHE IL SANGUE DEL FIGLIUOLO DI DIO E DEGLI UOMINI MIGLIORI, POSSA BASTARE ORMAI A SCRIVERE “FINE” SUL TRISTE E NEFASTO CAPITOLO DELLA DISTRUZIONE E DEL DOLORE. FATE CHE DA QUESTO SANGUE GERMOGLINO PER SEMPRE LA GIUSTIZIA,LA PACE, L'AMORE, LA FRATELLANZA E LA GLORIA DI CRISTO E DEL PADRE ETERNO,IN QUESTO RATTRISTATO PIANETA DI PASSIONE. A VOI TUTTI, FRATELLI DELLA TERRA, IL NOSTRO AMORE E LA PACE DI DIO.

    DAL CIELO ALLA TERRA
    IN FEDE 
    EUGENIO SIRAGUSA
    CATANIA, 20 GENNAIO 1964.


    CI HANNO RICORDATO E VI RICORDO
    IL PIANETA TERRA È IN CRISI *

    GRAZIE ALLA SCIENZA SENZA COSCIENZA, LE CONVULSIONI GEOFISICHE-DINAMICHE DELLA TERRA SI RIVELANO SEMPRE PIÙ TRAGICHE E DISASTROSE. GLI ESPERIMENTI NUCLEARI E QUANT’ALTRO MINA IL REGOLARE PROCESSO COSMO-DINAMICO DEL PIANETA, PROVOCANO DISSESTI MOLTO GRAVI SUL MANTO MAGMATICO SU CUI GALLEGGIA LA SOTTILE CROSTA TERRESTRE. IL FUOCO DELL’INTERNO PREME CON TUTTE LE SUE TITANICHE FORZE PROSPETTANDO IMMANI DISASTRI NON MENO VIOLENTI DI QUELLI CHE DISTRUSSERO POMPEI E LA PICCOLA CITTÀ COLOMBIANA DI ARMERO, PER CITARE IL PIÙ RECENTE. TALI CONVULSIONI POTREBBERO RIPETERSI CON UN RITMO PIÙ FREQUENTE. VI SONO POI ALTRE NON MENO PREOCCUPANTI MINACCE PROVENIENTI DAGLI SPAZI ESTERNI E CHE RIGUARDANO GLI ASTEROIDI CHE GIRANO ATTORNO AL SOLE CON MOVIMENTI ANOMALI RISPETTO ALLE ROTAZIONI DEI PIANETI CHE FANNO PARTE DEL SISTEMA SOLARE. VI È LA PROBABILITÀ CHE UNO O PIÙ DI QUESTI ASTEROIDI ENTRINO NELL’AMBITO INTERNO DEL SISTEMA PLANETARIO E SI AVVICININO ALL’ANELLO MAGNETO-SFERICO DELLA TERRA O DI ALTRI PIANETI DEL SISTEMA. IMMAGINATE UN PO’ SE UN ASTEROIDE DI 30.000 METRI DI DIAMETRO GIRASSE INTORNO AL PIANETA IN SENSO CONTRARIO ALLA SUA ROTAZIONE. IMMAGINATE COSA POTREBBE ACCADERE A TUTTO CIÒ CHE VIVE SULLA SUPERFICIE. IMMAGINATELO!
    UN GRANDE, MISERICORDIOSO E CELESTE AMORE LO HA ANNUNCIATO. SAREBBE MOLTO SAGGIO UN SERIO RAVVEDIMENTO PRIMA CHE FOSSE TROPPO TARDI. PURTROPPO, ED È LA VERITÀ, LA GLACIALITÀ E L’INDIFFERENZA PREVALGONO, LASCIANDO CADERE NEL VUOTO GLI AMMONIMENTI “DEI SEGNI DEI TEMPI” E LE SOLLECITAZIONI A METTERE LE COSE AL LORO GIUSTO POSTO. È STATO SCRITTO E DIVULGATO: “L’IMPONDERABILE SI SCONTRA CON IL PONDERABILE, IL DIVINO CON L’UMANO”. È STATO SCRITTO E DIVULGATO: “SMUOVERÒ IL FUOCO, L’ACQUA, L’ARIA E LA TERRA”, UN IRREPLICABILE VOLERE DELL’IDDIO VIVENTE SE VERRÀ MENO L’UBBIDIENZA AI SUOI DESIDERATI. L’UMANITÀ CAPIRÀ?
    IO HO FATTO IL MIO DOVERE; ORA TOCCA A VOI FARE IL VOSTRO SE NON VOLETE INCORRERE AD UNA SPAVENTOSA, TERRIFICANTE APOCALISSE.

    UN AMICO DELL’UOMO
    EUGENIO SIRAGUSA
    15 novembre 1985


    http://eugeniosiragusa.forumitalian.com/t1289-eugenio-aveva-previsto-tutto *







    Il Pianeta Mallona 1




    Il Pianeta Mallona 2

    avatar
    Filippo Bongiovanni
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 114
    Data d'iscrizione : 08.07.11
    Età : 57
    Località : Floridia

    La Particella di Dio

    Messaggio  Filippo Bongiovanni il Sab Dic 17, 2011 12:18 am

    Tg Leonardo “Particella di Dio” 12 12 2011
    Grande attesa per un importante annuncio al Cern di Ginevra. Forse scoperto il bosone di Higgs, la mitica “Particella di Dio”? http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-1e69b328-b89e-421a-b5c5-50aefb5a27c7.html#p=0

    http://terrarealtime.blogspot.com/2011/12/cern-avvistata-la-particella-di-dio.html?utm_source=feedburner&utm_medium=email&utm_campaign=Feed%3A+TerraRealTime+%28TERRA+REAL+TIME%9
    Cern: "avvistata" la particella di Dio!mercoledì 14 dicembre 2011

    Come mai è stata denominata la “Particella di Dio”...!?
    Non ci meravigliamo, sapevamo forse in anticipo, quanto avete solo adesso scoperto...!? Gli Esseri di Luce, permanentemente in contatto con Eugenio Siragusa, si erano prodigati in tempo utile,di renderci consapevoli della forza della Legge Onnicreante...!?

    Risiede nell'Atomo di idrogeno
    il Codice Primario e Causale della Legge Creante

    Il dinamismo che istruisce e struttura l'atomo di Idrogeno è lo Spirito del Cosmo Visibile che determina lo Spazio-Tempo.
    L'Atomo di Idrogeno è la Forza Onnipresente del Divenire Continuo delle cose e la causa dell'Onniscenza dello Spirito Creante che in esso risiede con Potenza e Gloria. Coercendo il suo equilibrio, lo Spirito Creante Diviene spirito disgregante e increante. In Helios risiede lo Spirito Creante. "Non separate ciò che Dio ha unito".
    Se non siete ancora arrivati a capo di questi Altissimi Concetti, Perle di Divina Sapienza, vi prego di avere semplicemente ascoltato quanto gli Extraterrestri mi hanno detto, augurandovi di incontrarli un giorno e continuare con loro nella Gioia di una Migliore Comprensione.
    Desideriamo la vostra comprensione. Per quanto facile vi possa sembrare l'Opera nostra sul vostro Pianeta, in realtà non è così.
    Le difficoltà che noi incontriamo sono molteplici a causa della non disposizione della maggioranza dei terrestri ad accettare la nostra Realtà così com'è giusto accettarla, priva di ogni senso coercitivo o di ogni mezzo che possa sensibilizzare solo la parte fisica razionale.
    La nostra metodologia nel proporvi i Valori fondamentali della Rivelazione è diversa da quella espletata nel passato, e questo in conformità alla crescita delle vostre capacità intellettive e tecnologiche che vi consentono una più chiara capacità di intendere e di ridimensionare i Concetti che i terrestri di un tempo non potevano assimilare, perché privi delle Conoscenze che questa vostra generazione possiede.
    Noi abbiamo il preciso compito, per Volere della Suprema Intelligenza Creativa, di provocare nella vostra reale personalità Spirituale una forza che solleciti la Predisposizione necessaria affinché una Nuova legge animi di maggiore Consapevolezza la vostra coscienza di essere e sollevarsi dai problemi di fondo che ancora vi producono distonie negative ed incapacità di superamento dei Concetti non più validi e non più efficienti per una Maggiore Conoscenza della vostra esistenza e del suo vero Significato.
    Comprendiamo benissimo quanto sia difficile, per voi, spogliarvi dai vecchi abiti e sappiamo altresì quante difficoltà si antepongono. Ma è anche vero che conosciamo le vostre Capacità per superare dubbi, perplessità e quant'altro si oppone ad una vostra Libera Disponibilità nell'Accettazione.
    Siamo perfettamente coscienti di ciò, ma non possiamo fare diversamente di come crediamo necessario agire, per far fermentare coloro che riteniamo capaci, pronti, disponibili per essere strumenti della Suprema Intelligenza e servirla secondo i suoi Valori.
    È per questo che vi chiediamo comprensione se, spesso, non possiamo soddisfare le vostre richieste né disporci a dimostrarvi debolezze che non possiamo, in nessun modo, permetterci.
    Pace.

    Adoniesis
    Valverde, Febbraio 1975




    Le vibrazioni

    Hoara Comunica:


    Le vibrazioni, nel tessuto eterico di una galassia, sono varie e complementari.
    Le vostre vibrazioni rivestono un carattere negativo, ed è inevitabile l'impatto con le vibrazioni positive.
    Osservate bene la funzionalità bio-fisica del vostro corpo e le strutture complementari degli elementi che lo istruiscono: corpi ed anticorpi, dinamismi fisici, dinamismi astrali.
    In una Galassia esistono componenti identici su un piano completamente diverso dal piano in cui si realizza nella vostra dimensione bio-fisica-astrale, spirituale microcosmica, altrettanto somigliante è la realizzazione nella dimensione, astrofisica, astrale, spirituale macrocosmica.
    Mutano sostanzialmente le Potenze Dominanti, con flussi e riflussi ordinati da una rigida Legge scaturente dall'Intelligenza Creante che risiede nell'Atomo Primario Sublimato (Atomo Spirituale).
    Gli Esseri idrogenali sono dittatori Universali creanti dall'idea Divina.
    Il vostro Sole è Logos dell'Idea Divina e la sua Legge è Cristica, essendo emanazione della Volontà Suprema Creante (Padre di tutte le cose).
    Pace a voi tutti.

    Hoara dalla Cristall-Bell
    Nicolosi, 10 Novembre 1978 ore 22,00


    ALI DALLA CRISTAL – BELL


    LA DIMORA DELLA “FORZA” ONNICREANTE" DEL PADRE DEL CREATO E DELL’INCREATO DEL VISIBILE E DELL’INVISIBILE, È NELL’ATOMO DI IDROGENO.
    NELL’ATOMO DI IDROGENO ALBERGA TUTTA LA GENETICA DEL COSMO.
    DALLA SUA DIMORA, LA FORZA ONNICREANTE DETERMINA LE VARIE DIMENSIONI CHE LE COSTITUISCONO.
    È VERA LA SUA ONNIPRESENZA, LA SUA ONNISCIENZA, LA SUA ONNIPOTENZA.
    SENZA LA SUA PRESENZA NIENTE PUÒ MANIFESTARSI. LO SPAZIO È OCCUPABILE SOLO SE LA SUA FORZA È PRESENTE E MOBILE.
    COME GIÀ SPIEGATO PRECEDENTEMENTE DAL FRATELLO HOARA, L’ATOMO DI IDROGENO È L’ATOMO PRIMORDIALE E PRIMARIO. LA VARIAZIONE DELLE SUE FREQUENZE COMPORTA UNA DETERMINAZIONE COSTANTE E PRECISA NELLE VARIE STRUTTURE DIMENSIONALI DELLA MATERIA, SIA ESSA SOLIDA CHE DINAMICA.
    LA LEGGE DELLA “FORZA ONNICREANTE” È SORRETTA DALL’IMMUTABILE ISTINTO DEL DIVENIRE E DAGLI EQUILIBRI DEI VARI DINAMISMI CREATIVI DI FORME E DI SOSTANZE. DESTABILIZZARE I DINAMISMI COMPORTA UNA ANOMALA ATTIVITÀ CREATIVA.
    QUANDO COERCITE LA STABILITÀ DEGLI ELEMENTI COERCITE VOI STESSI; DESTABILIZZATE I VOSTRI EQUILIBRI EVOLUTIVI ED ESISTENZIALI.
    LA DEGRADAZIONE DELL’ATOMO DI IDROGENO CONDUCE, INEVITABILMENTE, ALL’ANNULLAMENTO DELLE VIBRAZIONI CHE ISTRUISCONO LA VITA.
    “NON SEPARATE QUANTO DIO HA CREATO ED UNITO”.
    I VOSTRI MALANNI FISICI E PSICHICI E LA LENTA CAPACITÀ EVOLUTIVA DELLA VOSTRA SPECIE, SONO DOVUTI ALLE FREQUENZE ANOMALE CHE LE STRUTTURE MICRO-COSMICHE SUBISCONO, VIOLENTANDO COSÌ GLI EQUILIBRI DELLA “FORZA ONNICREANTE”, SEMPRE PRESENTE IN OGNI COSA.
    LA DISINTEGRAZIONE DELL’ATOMO DI IDROGENO SCOMPONE RADICALMENTE LE SUE STRUTTURE CREATIVE DA QUI LA LENTA ED INESORABILE FINE DELLA VITA.
    DOVETE CONVINCERVI CHE QUESTE VERITÀ SONO FONDAMENTALI PER POTER COMPRENDERE LA REALE NATURA DI CIÒ CHE VOI CHIAMATE “SPIRITO SANTO” O ALTRO CHE FA PARTE DEI VOSTRI CULTI.

    PACE IN TERRA.

    ALI E I FRATELLI
    DALLA CRISTAL – BELL
    Ore 11:45 Nicolosi, 28 luglio 1981



    http://www.eugeniosiragusa.com/t1273-fisica-superata-la-velocita-della-luce
    Fisica: superata la velocita' della luce

    Corriere della Sera - 23 novembre 201
    Scoperta l'origine dei raggi cosmici

    http://www.corriere.it/scienze_e_tecnologie/11_novembre_23/raggi-cosmici-caprara_8c3c85a2-15cb-11e1-abcc-e3bae570f188.shtml

    EUGENIO RISPONDE A QUESTA DOMANDA:.."PER GLI EXTRATERRESTRI, CHI E COSA HA CREATO L'UNIVERSO"...!?

    "LA LUCE CREATIVA, IL PRINCIPIO CHE È IN TUTTE LE COSE È L'ESSENZA PURA DI DIO. ESSA RISIEDE CON IL FUOCO E DENTRO DI ESSO SI ANNIDA, ESSENDO ESSA STESSA SOTTILE FUOCO, LA VIVIFICAZIONE DEI CORPI VISIBILI ED INVISIBILI, L'ANIMA DELL'UNIVERSO, CORPO VIVENTE ED ETERNO, MANIFESTATO E NON MANIFESTATO".

    PARLIAMO UN PO' SULLA CAUSA DELLA LUCE:

    VOI TERRESTRI CONOSCETE IN PARTE L'EFFETTO, MENTRE SCONOSCETE COMPLETAMENTE LA CAUSA.
    SAPPIATE CHE LA CAUSA È COSMICAMENTE INTELLIGENTE ED AGISCE RELAZIONANDO A TALE INTELLIGENZA QUEL QUID CHE È ESATTAMENTE GIUSTO ED INDISPENSABILE PER PORRE IN MOTO UNA DETERMINATA FORZA, RISPETTO ALL'OGGETTO A CUI LA FORZA È DIRETTA. SE PER IL VOSTRO PIANETA LA FORZA MOSSA È X, PER IL PIANETA GIOVE LA FORZA È Y.
    IN SOSTANZA, LA CAUSA ESPONE A PRIORI I PRINCIPI COORDINATORI CHE DEBBONO CARATTERIZZARE GLI EFFETTI CHE A LORO VOLTA SI SVILUPPANO NEGLI OGGETTI A CUI LA FORZA È DIRETTA.
    LA LUCE, A SUA VOLTA, È COSTRETTA DALLA CAPPA MAGNETICA CHE CIRCONDA IL VOSTRO PIANETA, A STABILIZZARE UNA SERIE DI EFFETTI SECONDARI MA NON MENO IMPORTANTI.
    INFATTI I RAGGI COSMICI, COME VOI LI CHIAMATE, LUCE ED ENERGIA MAGNETICA, PROVENGONO DA UNA UNICA CAUSA, ANCHE SE GLI EFFETTI POSSONO FAR PENSARE A CAUSE DIVERSE. I COMPITI DI QUESTI TRE FATTORI SONO DETERMINANTI NEL CAMPO FISICO, BIOLOGICO, PSICHICO, ECC., ECC. L'INTELLIGENZA DELLA CAUSA PRIMA AGISCE IN TUTTE QUELLE STRUTTURE CHE SI SONO VIA VIA FORMATE ATTRAVERSO TUTTI QUEGLI EFFETTI SECONDARI CHE IN PARTE CONOSCETE ED IN PARTE IGNORATE. IGNORATE LA DENSITÀ RITMICA DELLA LUCE CHE VARIA DA OGGETTO A OGGETTO E CHE COORDINA LA LEGGE DELLA VISIBILITÀ NONCHÉ QUELLA DELLA DIMENSIONE TRA IL CORPO E IL NON CORPO. IGNORATE ANCORA IL POTERE CONDUTTIVO DELLA LUCE IL QUALE HA UNA PARTE IMPORTANTE NELLA FORMAZIONE DI ALCUNE CARATTERISTICHE NELLE CELLULE DELLA MATERIA ORGANICA ED INORGANICA.
    INFINE, PER QUANTO RIGUARDA LA LUCE, IGNORATE UNA DELLE PIÙ IMPORTANTI CAPACITÀ CHE ESSA POSSIEDE: SI TRATTA DELL'APPORTO CHE ESSA DÀ RISPETTO AL SUO RIFLESSO DA UN CORPO O PIÙ CORPI DI NATURA ENERGETICA, POSITIVA O NEGATIVA CHE SIA.
    LA LUCE, INFINE, È UNA INVISIBILE ROTAIA DOVE SCORRONO IN CONTINUO MUTAMENTO LE QUALITÀ FONDAMENTALI NATE DAL SUO PRINCIPALE EFFETTO E CHE COMPIONO OPERAZIONI DI NATURA COSTRUTTIVA.
    I RAGGI COSMICI, COME VOI LI CHIAMATE, SONO GLI EFFETTI PRINCIPALI DELLA GRANDE CAUSA ED IL LORO APPORTO, NELL'OPERA CREATIVA, È DELLA MASSIMA IMPORTANZA.
    PER VOI TERRESTRI È DIFFICILE L'INDIVIDUAZIONE DELLA VERA GENUINA NATURA DI QUESTI MINUSCOLI, MA TANTO POTENTI, CORPUSCOLI.
    PER NOI, CHE SPESSO CI TROVIAMO NELLO SPAZIO SIDERALE DOVE QUESTI CORPI VIAGGIANO AD INCREDIBILE VELOCITÀ, INDIVIDUARLI ED ESAMINARLI CON APPOSITI STRUMENTI NELLA LORO STRUTTURA ORIGINALE, È COSA FACILISSIMA. VOI TERRESTRI CONOSCETE IL SOLE COME UNA ENORME PALLA DI FUOCO O, MEGLIO, DI MATERIA INCANDESCENTE. NOI VI DICIAMO CHE IL SOLE È, ANCHE SE NON LO SEMBRA, UNA MASSA SCURA E FREDDA DI NATURA PRETTAMENTE ENERGETICA. CON QUESTA DEFINIZIONE VOGLIAMO RIFERIRCI A QUELLA ENERGIA COSMICA CHE VOI TERRESTRI NON CONOSCETE ANCORA E CHE NON CONOSCERETE MAI SE NON MUTATE RADICALMENTE LE VOSTRE ATTUALI ERRATE COGNIZIONI. LA GRANDE CAUSA CHE RISIEDE APPUNTO NEL SOLE È UNA ENORME FUCINA DI INSUPERABILE INTELLIGENZA CHE DISTRIBUISCE CON UNA LEGGE INFALLIBILE ATTRAVERSO UNA SERIE DI CAUSE ED EFFETTI PRIMARI E SECONDARI, COME VI ABBIAMO GIÀ CITATO IN MERITO ALLA LUCE. NOI VI CITIAMO LE PIÙ IMPORTANTI E CHE RIGUARDANO IL VOSTRO MONDO. IL SOLE PUÒ ESSERE, SENZA AVER MINIMAMENTE ESAGERATO, IL MACRO-COSMO DEL VOSTRO CERVELLO, MENTRE GLI EFFETTI CHE ESSO PRODUCE, STABILIZZANDOSI IN ALTRI INNUMEREVOLI SOTTO-EFFETTI, SI POSSONO ALLINEARE AI VARI PLESSI CHE GOVERNANO IL VOSTRO CORPO.








    Atomo Idrogeno 1 Parte







    Atomo idrogeno 2 Parte

    [img]






      La data/ora di oggi è Sab Nov 18, 2017 8:29 am