Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    I GENI DA “SUPERMAN” DEI TIBETANI

    Condividere
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    I GENI DA “SUPERMAN” DEI TIBETANI

    Messaggio  Federico il Mer Lug 28, 2010 8:15 pm

    I Tibetani hanno un DNA da superman, che si è evoluto nel tempo per resistere alle altitudini alle quali vivono. A scoprirlo è stata una ricerca della University of Utah, negli Stati Uniti, che ha individuato dieci geni, che aiutano chi vive alle pendici dell’Himalaya a trovarsi perfettamente a proprio agio sulle cime, dove le persone comuni si ammalano immediatamente. Due dei geni sono collegati all’emoglobina, la sostanza del sangue che veicola l’ossigeno in tutto il corpo. Secondo i medici, la ricerca, pubblicata sulla rivista Science, potrebbe permettere di scoprire le cure per gravi forme della malattia da alte quote e per altri tipi di malessere. L’altitudine, infatti, può provocare complicazioni al cervello e ai polmoni, un percolo anche per i montanari più esperti. Le persone nate sugli altipiani tibetani sembrano, invece, immuni a questi effetti, grazie a migliaia di anni di selezione genetica. Ma la scoperta forse più interessante della ricerca è che i Tibetani sono passati attraverso un’evoluzione genetica che non ha toccato altre popolazioni che vivono in alta quota, come quelle andine. Lo studio si è basato sul DNA estratto da campioni di sangue, prelevati a 75 abitanti di villaggi posti a 4.500 metri di altezza. L’equipe dello Utah, in collaborazione con la Scuola di Medicina dell’Università del Qinghai, in Cina, ha comparato tratti del codice genetico dei Tibetani con quello della popolazione delle pianure cinesi e giapponesi ed è emerso un piccolo numero di geni, inclusi dieci mai trovati in altre persone, che sono in grado di elaborare l’ossigeno. Il professore Josef Prchal dell’Università of Utah ha commentato: “quello che è unico nei Tibetani è che non sviluppano un elevato numero di globuli rossi. Questo può essere il punto di partenza per individuare terapie per diversi tipi di malessere”.



    Fonte:Fenix
    avatar
    Patrizia
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 10.07.10
    Età : 58
    Località : Roma

    Re: I GENI DA “SUPERMAN” DEI TIBETANI

    Messaggio  Patrizia il Gio Lug 29, 2010 3:15 pm

    Certo questa scoperta è incredibile, ma del resto sono stati trovati resti di popolazioni antichissime con un DNA sconosciuto...in vari luoghi della terra, il fatto è, che in questo caso questi popoli sono tutt'ora presenti e viventi...è pur vero che in teoria ci si potrebbe adattare al clima di certi territori, ma la stranezza che ci sia presente un Dna differente è davvero interessantissimo e singolare, chissà se si riuscirà a capirne il motivo e soprattutto l'origine...! study confuso bye

      La data/ora di oggi è Mer Nov 22, 2017 11:13 am