Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    La teoria di David Icke

    Condividere
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    La teoria di David Icke

    Messaggio  Federico il Ven Ago 06, 2010 9:15 pm

    La teoria di David Icke
    Icke è un ricercatore indipendente che studia e analizza la dittatura globale dal 1991. E’molto bravo nella raccolta di documenti, ma molto meno nell'interpretazione simbolica, in quanto, come tutti gli americani, non possiede un background esoterico quanto meno sufficiente. Ragion per cui la sua analisi dei fatti presenta grandi verità, frammiste a errori eclatanti. Icke è convinto che esista una razza, quella dei Rettiliani, che, dominando da un piano più sottile, avrebbe organizzato dai tempi di Sumer e Babilonia un impero qui sulla Terra, ponendo al suo vertice ibridi umano-rettiloidi, dotati di un sangue regale-draconiano, che consente loro di regnare sugli altri uomini in tutti i campi. Queste élites regali dominavano il mondo antico come dominano quello contemporaneo, controllando finanza, politica e business. Si sono sempre imposti sulla gente a causa del loro materiale genetico "di prima classe". E anche la teoria esposta da Laurence Gardner ne II Regno dei Signori dell'Anello. Attraverso gli imperi coloniali, le dinastie di sangue sarebbero state esportate anche nelle colonie e vi sarebbero rimaste anche dopo la loro liberazione, mantenendosi al potere attraverso le società segrete, fondamentali per conservare il potere e manipolare. Inoltre, ovunque nel tempo le famiglie dragone si sarebbero incrociate fra loro per mantenere pura la razza e fortificare il dominio, attraverso un network di società segrete che Icke chiama "Illuminati". Londra, ancora attualmente uno dei centri nevralgici del controllo globale e delle società segrete, sarebbe la capitale dell'Impero del Dragone, che egli chiama anche Impero degli Illuminati. Esso attuerebbe una dittatura fascista globale e pianificherebbe, da sempre, eventi globali coordinati e progettati con dovizia. Quindi, gli eventi storici non sono casuali come ci vorrebbero far credere. L'Impero ha pianificato da secoli la creazione di un mondo globalizzato, più facile da controllare, creando un governo e una finanza globale, ma lasciando che le religioni siano infinite, allo scopo di dividere la razza umana e indebolirla. Essi hanno l'ossessione del controllo. Gli Illuminati sono i pianificatori ed esecutori dell'agenda globale, per conto delle famiglie dragone. Lo possono fare perché sono al vertice della piramide gerarchica. Secondo Icke, no una essi sfruttano un particolare e astuta strategia per dominare le deboli menti umane: problema-reazione-soluzione. Tale strategia si attua nel modo seguente: 1) creare il problema, ma attribuire la responsabilità a qualcos'altro, ottenendo che la gente guardi nella direzione sbagliata; 2) ottenere la desiderata reazione nella massa, notoriamente succube dell'onda emotiva, che a quel punto chiede talune cose, iniziano quindi i cambiamenti nello scenario, impossibili senza il problema artificialmente indotto; 3) i media, controllati dagli Illuminati, completano l'opera, gonfiando l'evento e manipolando l'opinione pubblica. Il caso del disastro delle torri gemelle a New York è una classica applicazione della strategia da parte del Network. Si è creato un evento in patria per giustificare un intervento in guerra in territorio iracheno, al fine di gestire la produzione di petrolio in quell'area. Altra tecnica è il "totalitarismo a piccoli passi". Non puoi passare da A a B in un sol colpo, ma devi procedere a gradi, in modo che alla massa sfugga il disegno che ce dietro, ritenendo i diversi eventi concatenati come casuali. Gli Illuminati sono anche ossessionati dal dominio dell'uno sull'altro, ma c'è qualcuno lì in cima che li coordina. Tutto il sistema di dominio invisibile funziona sulla paura, è un deterrente utilizzato persino fra le fila degli stessi Illuminati. La Massoneria non agisce sul mondo, sono infatti gli Illuminati a controllare le massonerie, inserendo nel loro seno i propri uomini. Le varie società segrete, comunque, sono un'unica società segreta sotto diversi nomi.

    Schiavitù mascherata

    A questo punto Icke si perde nella sua teoria, allorché asserisce che le società segrete sono ossessionate dal simbolismo, che egli non riesce mai a decifrare correttamente. Non è esatto dire che quello del Sole è un tipico culto babilonese degli Illuminati. Non lo è neppure dire che Gesù non è mai esistito ed è solo una riproposizione del culto solare, poiché allora la conclusione è che qualcuno si sia inventato una storia mistica per rafforzare un culto arcontico, quello del Sole. Se Icke avesse avuto un background ermetico, avrebbe capito che il culto del Sole celava il culto del Sole interiore, del Cristo, ragion per cui non è il Cristo a essere simbolo del Sole, ma viceversa. E una teoria, questa, che si va affermando sempre più e credo che vi siano indubbie interferenze arcontiche in tal senso. Sbaglia Icke quando dice che la torcia è un simbolo di potere babilonese che promana dalla dea Semiramide. La torcia è sempre stata un simbolo di illuminazione, di sapienza che illumina le tenebre dell'ignoranza. Inoltre lo studioso generalizza, inserendo nel potere oscuro persino i Templari o i Rosacroce. Se Fratellanze Bianche non sono mai esistite, allora vuol dire che la razza umana è senza difesa, spacciata. Icke vede che le Fratellanze Bianche utilizzano lo stesso simbolismo di quelle Nere, cosicché egli è indotto a ritenere che tutti facciano capo agli Illuminati e non comprende che la Sinistra maledetta non fa altro che scimmiottare e imitare i simboli della Destra di Dio, ribaltandoli. Un tipico errore del ricercatore, in tal senso, è credere che i Templari fossero un braccio armato del potere oscuro, per via del loro simbolo "teschio e ossa". Egli vede che Skull and Bones, la setta americana legata al potere, ha proprio questo simbolo, quindi è portato a sostenere che anche i Templari avessero fini di controllo politico-finanziario. In realtà l'emblema ha un profondo valore alchemico, luminoso, piuttosto è stata la Sinistra a svilirlo attribuendogli connotati "sinistri". Comunque Icke non ha torto quando afferma che la Dominazione si avvale dell'antico principio “divide et impera” e che i candidati politici sono tutti legati agli Illuminati, che siano estremisti o moderati. Al di là del fine del governo globale, si cerca di avere più partiti, per dare al popolo l'impressione di libertà e democrazia, laddove ci sono invece controllo e manipolazione. Non ce peggior schiavitù di quella spacciata per libertà. Vi sono due punti deboli nell’ analisi di Icke: l'ignoranza sulla dominazione psichica e l'utopia di poter togliere il potere agli Illuminati con mezzi umani. Non v'è alcun bisogno di microchip sotto-pelle per controllare le persone. Gli Arconti si annidano nello psichismo collettivo e in quello individuale e da lì ci manovrano come burattini. Infine, non sarà con mezzi umani che l’uomo riprenderà la sua anima e la sua vera libertà, ma con quelli che i grandi avatar ci hanno tramandato per via orale.

    fonte:Liberamente tratto da un lavoro di Mike Plato

    avatar
    Mirella
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 455
    Data d'iscrizione : 09.07.10
    Località : Siracusa

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Mirella il Sab Ago 07, 2010 3:46 pm

    Non conoscevo questo personaggio.....interessante...
    Grazie Fede... angelo
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Alex il Sab Ago 07, 2010 5:23 pm

    Diciamo che Icke è decisamente un personaggio ambiguo Rolling Eyes


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Sphinx
    Member
    Member

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 11.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Sphinx il Sab Ago 07, 2010 7:12 pm

    Alex ha scritto:Diciamo che Icke è decisamente un personaggio ambiguo Rolling Eyes


    Che vuoi dire...ti piace o no?

    Quando inizialmente leggevo quello che sciveva mi facevo delle gran risate....adesso rido molto meno...non posso dire che mi convinca al cento per cento però...ho persino pensato che sotto sotto "lavori" per la parte oscura...mah..! Avevo visto la sua intervista a Credo Mutwa..terrorizzante è poco..!
    Certo quando parla degli Illuminati,non credo siano tutte baggianate...purtroppo...anzi!
    Mi chiedo se sia utile informarsi su queste cose...forse è meglio proseguire per la propria strada cercando di essere il più possibile "puliti dentro e belli fuori"..o forse è meglio sapere e documentarsi in modo da riuscire a discernere meglio eventi futuri...? Riconosco di essere molto confusa...

    Shocked Neutral
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Alex il Sab Ago 07, 2010 8:28 pm

    Sphinx ha scritto:Che vuoi dire...ti piace o no?

    No...personalmente non mi piace....ed il fatto che riveli delle cose particolari senza subire intralci da nessuno mi fà pensare...di solito chi rivela verità scomode viene sempre ostacolato.
    Diciamo che anche lui è funzionale a portare avanti un certo piano di inganno globale Rolling Eyes


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Patrizia
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 10.07.10
    Età : 58
    Località : Roma

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Patrizia il Dom Ago 08, 2010 12:49 am

    Dire di David Icke che sia un personaggio ambiguo a mio avviso significa non conoscere assolutamente il personaggio, possiamo dire molte cose...in merito, ma il concetto di ambiguità in se, non significa proprio nulla, in primis perchè dobbiamo giudicare se mai ciò che rappresenta la sua ricerca e non la sua persona, che credo a fronte di ogni smentita possibile, nessuno di noi lo conosce personalmente, e poi perchè ambiguo, forse perchè ha fatto della sua ricerca anche una professione? bene Icke, era un giornalista sportivo, ed ad un certo punto della sua vita egli stesso spiega ebbe un contatto diciamo spirituale, come può accadere a "chiunque oramai", gli venne rivelato da un veggente che da quel momento si sarebbe dovuto occupare di ben altro...e da quel momento egli effettivamente si adoperò per fare una vera e propria ricerca su alcune tematiche...infondo si sà perchè da molti viene deriso...perchè nell'ambito delle sue ricerche ebbe a venire in contatto con una possibile realtà estraterrestre che egli sostiene sia in combutta con certi ceti del potere...ma la sua ricerca, parte da un punto preciso...la collusione e la ricerca di certe grandi famiglie che deterrebbero da sempre il potere economico e politico mondiale, ma in questa sua ricerca ha mostrato realmente delle teorie attendibili e storiche accreditabili, ora gli và riconosciuto almeno il merito che nel suo lavoro è riuscito a divulgare in tutto il mondo i loschi giochi di alcuni ristretti circoli del potere...non che avesse fatto niente di nuovo...ma al grande pubblico certe informazioni erano negate...tale divulgazione ci ha almeno posto di fronte ad una realtà che prima era solo quello che poteva sembrare un luogo comune...e cioè che i ricchi, i sapienti sono padroni del mondo!Ebbene, alcuni lo sapevano già, ma in realtà le grandi masse pensavano sempre che fosse solo propaganda disfattista o per puntualizzare, erano portate a credere che lo fosse!
    Icke ha dimostrato che realmente ci fossero delle linee di sangue che uniscono grandi dinastie...ha fatto chiarezza sul moderno sistema del Credito mondiale...di come i colossi dell'economia...assicurazioni e banche muovino capitali virtuali a tal punto di rendere tutto il sistema di grande fragilità, infatti, quando l'economia mondiale ha accusato una vera crisi economica ed aveva bisogno di rastrellare danaro contante per salvare i grandi "mostri" o anche le medie aziende...ormai alla banca rotta...i soldi veri non c'erano più...questa non è fanta-finanza...è realtà dura e cruda...ha dimostrato come si possa decidere a tavolino di far cadere l'economia di un paese per far riequilibrarne quella di altri, ebbene in tutto questo non possiamo non riconoscere la serietà del suo ricercare spiegazioni vere e documentabili...la verità è, che come tanti altri personaggi a noi noti, da una serie di percorsi fatti, si è imbattuto come dicevo alla possibile realtà extraterrestre e da testimonianze e ricerche intuitive ha sostenuto la realtà rettiliana...ma io credo non abbia fatto niente altro che quello che tantissimi hanno ipotizzato in questo ultimo trentennio, ora si può avvalorare o meno questa sua tesi...e cioè come lui sostiene, che i rettiliani sono coloro che concepirono la seconda creazione...ma alla fine non fà altro che riscrivere a suo modo quello che tanti altri hanno fatto..con altri abitanti presunti del cosmo!E cioè che si dovrebbero intendere e valutare come reali coogenitori della razza terrestre...( razza mischiata trà quella della creazione prima e divina e quella seconda degli et visitatori) ci fà senso pensare ai rettili ? e si, certo, ma molti scenziati credono che la nostra origine nelle varie fasi evolutive sia stata anche Saurina...quindi le sue ipotesi non sono diverse da tante altre, e meritano comunque di essere conosciute...e non dico condivise...perchè ogniuno poi è libero di credere ciò che vuole, intanto però c'è da dire che Icke tiene seminari in tutto il mondo, che è stimato in molti ambienti, ed è un personaggio di notevole visibilità, ha a che fare con ricercatori e studiosi seri di tutto il globo, e quindi si cimenta seriamente in ciò che fà e ciò che pubblica! per il resto ci può piacere o nò ma di verità ne dice molta...e poi ci mette anche del suo ma sono sue convinzioni...discutibili certo, ma argomentate sempre e comunque!
    Ora spero Alex che non mi cancellerai anche quest post...magari potremmo parlarne e confrontarci su ciò che hai voluto comunicare...ciò che dici sul fatto che troppo facilmente questo uomo dice verità senza avere ripercussioni, io credo che ne tu e ne io possiamo sapere se è così per davvero! bye
    avatar
    Sphinx
    Member
    Member

    Messaggi : 65
    Data d'iscrizione : 11.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Sphinx il Dom Ago 08, 2010 4:36 am

    Alex ha scritto:
    Sphinx ha scritto:Che vuoi dire...ti piace o no?

    No...personalmente non mi piace....ed il fatto che riveli delle cose particolari senza subire intralci da nessuno mi fà pensare...di solito chi rivela verità scomode viene sempre ostacolato.
    Diciamo che anche lui è funzionale a portare avanti un certo piano di inganno globale Rolling Eyes

    Esatto! guarda mi sono dimenticata di dirlo..me lo sono chiesta anch'io.
    Ma com'è che 'sto qui è ancora vivo dopo tutto quello che sciorina??
    L'elenco di ricercatori "fatti fuori" è lungo...e Eugenio?
    Chi si dimentica di quanto l'hanno infangato?
    Neutral pale
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Alex il Dom Ago 08, 2010 9:24 am

    morena ha scritto:Ora spero Alex che non mi cancellerai anche quest post...

    Questo non l'ho mai fatto e non lo farò mai, con nessuno.
    Ho semplicemnente espresso un'opinione del tutto personale, e per quanto mi riguarda non è assolutamente vero che non conosco il personaggio e quello che dice. Il fatto che affermi molti elementi verosimili e che trovano riscontro nella realtà non singifica molto...non è l'unico ad agire così e alla fine di veramente significativo cosa dice? Nulla...accentra solo l'attenzione sugli Illuminati...e magari è proprio quello che vuole ottenere chi lo sostiene e ne ha spianato l'affermazione pubblica.
    Il fatto poi che sia stimato, che abbia visibilità ecc. ecc.. beh...questi non sempre sono elementi probanti della "trasparenza" delle informazioni che una persona può diffondere. Chi dice tutta la Verità viene perseguitato, viene osteggiato, denigrato, subisce attacchi personali, Icke no.
    Non gliene faccio una colpa...è solo un dato di fatto che noto.
    Buona Domenica Ciao


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Patrizia
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 10.07.10
    Età : 58
    Località : Roma

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Patrizia il Dom Ago 08, 2010 2:22 pm

    Alex mi dispiace doverti contraddire, ma ho la sensazione che a volte hai una visione del mondo un pò "pessimistica", e sermpre questo senso del "sospetto", non produce nulla lo sai? Quello che affermi potrebbe mettere in crisi anche l'opera di Eugenio Siragusa, ma forse non te ne rendi conto, perchè io non mi pongo tutte queste diffidenze:
    Visto che sono una donna libera almeno nello spirito credo sia giunto il momento di dover fare delle osservazioni "dovute"...
    1° sono Cristiana e credo che egli sia il figlio di Dio...(e quì non c'è bisogno di aprire vertenze perchè siamo adulti e capiamo cosa significhi: "figlio") per me quello che sento certo, è la venuta di Cristo e ciò che mi ha lasciato!
    Premesso questo, tutti gli altri che ho davanti compresa me stessa, sono solo uomini e donne, a volte più ispirati altre volte meno!
    Dammi un solo motivo perchè io debba diffidare a prescindere sulla autenticità di una esperienza vissuta di un mio simile, che cerca di comunicarla ! Secondo me Nessuno!
    Chiunque ha il diritto di esporre il proprio pensiero, e di essere almeno ascoltato senza preconcetti di alcun genere!
    Saranno poi i fatti a determinare la possibilità che io rimanga nel dubbio o che ne abbia certezze!
    Infatti io dico e penso sempre "presumo"...Ora Eugenio come altri contattisti ha parlato di una sua esperienza...era un uomo, ti risulta che abbia fatto miracoli? Non credo, io lo reputo molto saggio e degno di essere creduto, come lo sono tanti altri...o come non lo sono affatto, ma solo perchè analizzando cammini e testimonianze io posso presumere che non mi convincono molto...oppure cozzzano con le mie convinzioni personali, ma a meno che non compiano atti che rechino danni su persone, sia a livello mentale che materiale...li ascolto e poi decido se per me siano nella sfera del possibile o nò! Dimmi quali certezze abbiamo oltre ai fatti oggettivi della vita...nessuno! Anche di Dio Padre se siamo veramente sinceri non sappiamo dare una vera definizione...ci crediamo o meno..ma è un fatto intimo individuale che ancora non sappiamo argomentare...perchè non siamo in grado di udirne "la voce"...ciò che conosciamo bene è Il Cristo...perchè lui è venuto in mezzo a noi e si è fatto conoscere sul serio..siamo talmente lontani dalla perfezione...che Dio non lo possiamo al momento Udire...ma sappiamo che c'è e che è reale...nello spirito...lo sappiamo e basta! E chi non lo sà, per me è se non agisce nei fatti nel male, è degno comunque di essere preso in considerazione lo stesso...perchè nel suo dubbio o nella sua certezza...lo cerca forse più di chi dice di essere tanto convinto e, poi agisce al contrario di ciò che dovrebbe essere! Ora Questo precludere gli altri a verità mi sembra proprio una discriminazione sensa senso! E' vero che David Icke non ha inventato nulla di nuovo che già in certi ambiti non si sapesse...ma appunto solo in certi ambiti si sanno alcune cose...per le persecuzioni lasciamo stare...che facciamo quà, dobbiamo aspettare che li "UCCIDANO" per farne poi delle eroine...io vorrei che ragionaste un poco....e pur rispettando il sentimento amorevole e affettuoso che portate per Siragusa, cerchiamo di capire che questo potrebbe essere anche maleinterpretato...non divinizziamo gli uomini...rendiamo questi sentimenti a Dio e a suo figlio Gesù! Rendiamo possibile interpretare e comprendere il nostro tempo senza preconcetti di sorta e senza sparare a zero su tutto con pessimismo eccessivo...vigili sempre...prevenuti mai! Per il mio post precedete caro Alex io sono sicura che mi avete censurato...ho avuto il post davanti pubblicato per diverso tempo perchè non vedendoci bene spesso faccio errori di battitura e quindi provo a rileggerlo facendo eventuali correzioni .... e quando ho riaperto il pc il post non c'era più, anzi al suo posto c'era un tuo nuovo commento Alex, mi discpiace ma non ti credo sono sicura che mi hai oscurato! eyebrows bye
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Alex il Dom Ago 08, 2010 5:54 pm

    Morena...qui nessuno preclude agli altri di discutere o conoscere qualcosa.
    A te non risulta ma ti posso assicurare che Eugenio nella parte iniziale della sua opera è stato tramite di alcuni eventi prodigiosi, che hanno riguardato anche in alcuni casi delle guarigioni. Non era lui che aveva questo potere, ma ciò che agiva attraverso si lui.
    Io ho espresso solo il mio personale pensiero, come d'altronde tutti hanno il diritto di fare, e non mi sembra che questo possa recare danno ad alcuno.



    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Federico il Dom Ago 08, 2010 9:07 pm

    Il fatto che abbiano concesso ad Icke di fare certe affermazioni non prova assolutamente nulla, si tratta della solita tattica che utilizzano anche con il fenomeno extraterrestre e con l'ufologia.Si cerca di non dare molta risonanza a questo genere di personaggi, facendoli passare come folli speculatori e ciarlatani, evitando di farli passare come martiri.Pur non condividendo alcune affermazioni di Icke, non possiamo non riconoscere che quando parla di élite che governano il mondo , signoraggio, movimenti occulti dietro al gruppo Bilderberg, Round Table,Commissione Trilaterale, racconta la verità... Very Happy
    avatar
    Patrizia
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 10.07.10
    Età : 58
    Località : Roma

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Patrizia il Dom Ago 08, 2010 10:05 pm

    Federico ha scritto:Il fatto che abbiano concesso ad Icke di fare certe affermazioni non prova assolutamente nulla, si tratta della solita tattica che utilizzano anche con il fenomeno extraterrestre e con l'ufologia.Si cerca di non dare molta risonanza a questo genere di personaggi, facendoli passare come folli speculatori e ciarlatani, evitando di farli passare come martiri.Pur non condividendo alcune affermazioni di Icke, non possiamo non riconoscere che quando parla di élite che governano il mondo , signoraggio, movimenti occulti dietro al gruppo Bilderberg, Round Table,Commissione Trilaterale, racconta la verità... Very Happy

    Giustissimo Federico e allora parliamo dei fatti cercando di riporre attenzione e riflessioni su alcune verità, per il resto se ne può anche parlare a 360° di tutto il mondo ufologico..almeno e se non altro per conoscienza e informazione che non guasta mai! bye

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La teoria di David Icke

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Sab Nov 18, 2017 8:36 am