Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    La vostra situazione

    Condividere
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    La vostra situazione

    Messaggio  Alex il Dom Lug 18, 2010 3:43 pm

    La vostra situazione
    "L'odierna situazione è molto più seria che ai tempi biblici. Prima non era possibile distruggere la Terra in poche ore. Oggi le condizioni sono ben differenti. Non abbiamo paura che ci possa accadere qualcosa, ma possiamo immaginare ciò che potrà succedere a voi. Per tale ragione siamo molto prudenti e riservati.
    Il sapere che una stella così grande e bella come la Terra potrebbe venir distrutta da un giorno all'altro, ci causa un grande turbamento e non possiamo non fare tutto il possibile per rendere ragionevoli i terrestri.
    Noi ci mostriamo ogni giorno nel cielo! Tutto il mondo discute della nostre navi spaziali e vorrebbe che atterrassimo per negoziare con i capi. E' impossibile!
    Chi sarebbe disposto a negoziare con l'Inferno? In breve tempo un tale procedimento degenererebbe, a causa della vostra mentalità, in una terribile guerra mondiale. Del resto non abbiamo alcuna voglia di farvi vedere la nostra abilità di distruzione.
    Noi siamo padroni della forza di gravità e dell'antimateria. Abbiamo già messo a disposizione della Terra ambedue le forze, ma quando avete tentato di approfittarne, le abbiamo ritirate. Guai a voi, se dovessimo usare queste forze in una guerra!
    Naturalmente, ci interessa venire in contatto con i terrestri, ma purtroppo solo pochissimo sono adatti"
    Ciò che ostacola un migliore e più ampio contatto con voi è una reciproca sfiducia. Inoltre, i terrestri hanno una evoluzione morale e spirituale molto arretrata. Se qualcuno avesse occasione di osservare il vostro mondo, come lo possiamo fare noi, ne sarebbe atterrito. Fatti di somma importanza, che possono rendere bella e interessante la vita umana, vengono sdegnosamente respinti. Non possiamo capire come degli uomini educati ed istruiti, che vengono chiamati professori, ridono pieni di altergia di seri procedimenti scientifici. Esiste, per esempio, la magia; essa è la corona di tutte le scienze (non nel senso folkloristico con cui la intendete sul vostro pianeta). Perchè viene completamente respinta come un eccesso ed un non senso morboso? Senza la conoscienza della magia non sarebbe possibile sormontare le enormi distanze da stella a stella. Persino la vita spirituale degli uomini è una parte importante della magia. E sono proprio i medici e i biologi che respingono anche solo la parola stessa".


    Le voste convinzioni
    "Sulla vostra stella, purtroppo, si è dell'opinione che l'anima sia una funzione del cervello. L'anima, quindi, si svilupperebbe insieme alla mente e al pensiero. Come non meravigliarsi allora dell'arretratezza che si nota nel comportamento di questa umanità?
    Negli ultimi 50 anni il progreso tecnico ha compiuto sulla Terra un balzo in avanti, che ha incrementato la vostra superbia. Ne è risultata un'alterazione del rapporto tra spirito e materia. Così i successi materiali racchiudono in se stessi i pericoli dell'annientamento di questa umanità divenuta boriosa e così decadente. A nessuno verrebbe in mente di occuparsi di questi pianeti in distruzione, se avesse conoscenza delle diverse dimensioni di vita che lo attendono ancora.
    La vostra corsa agli armamenti e le vostre continue guerre sono possibili soltanto perchè ignorate tutto sull'esistenza individuale, sull'evoluzione del genere umano.
    Ci sta molto a cuore che, dopo morti, non cadiate come voi dite "dalla padella nella brace", ma questo, data la situazione, sembra ineluttabile. La legge della riparazione ha valore eterno e pertanto è perfettamente inutile sperare nella grazia di Dio. Un atto di grazia sarebbe l'espressione di un grande errore, che può portare all'uso sbagliato del bene ricevuto. Ma Dio, che è l'intelligenza stessa, è infallibile nelle sue decisioni. Egli non concederà mai la sua fiducia a chi ha sempre fallito. Tutti sono tenuti a pagare il conto, e questo verrà presentato, anche dopo secoli.
    Coloro che ancora tendono a credere a quel che viene insegnato dal loro Credo, speculano sulla grazia di Dio e si giustificano dicendo: "In fondo, non sono che un uomo".
    Voi procedete con troppa leggerezza nell'enunciare teorie, dogmi, supposizioni. Le vostre definizioni si basano, per molti versi, su errori, fonti a loro volta di altri malintesi. Noi, francamente, non riusciamo a comprendere la vostra cieca fede in queste assurdità. Voi sapete troppo poco della vita dell'uomo e per questo la morte vi appare come un mistero orrendo. Così, coloro che detengono il potere abusano scandalosamente di questa paura della morte. Questa minaccia perde però la sua efficacia, se la Verità, alzando il velo che avvolge il mistero, rivela la realtà. La morte non è affatto orrenda, la ma vita che segue la morte può presentarsi in forme molto diverse e può essere bella, ma anche indicibilmente dolorosa. Queste prospettive voi, nella vostra inaudita leggerezza, le considerate semplici favole. Data la giustificata diffidenza verso la Chiesa, tali profezie non vengono prese sul serio, mentre la scienza si limita a tacere o ad atteggiare un sorriso compassionevole e ironico."


    L'ispirazione
    "Voi credete che i più difficili problemi di questo mondo siano stati eliminati dal grande intelletto dei vostri capi.
    Le crisi, in realtà, sono state per la maggior parte superate dall'ispirazione concentrata del mondo spirituale positivo. Esiste, però anche un mondo spirituale negativo, che influisce sull'umanità terrestre. L'uomo si può proteggere contro questo influsso, se ne è a conoscienza.
    L'uomo non vuole ammettere che al di sopra di lui ci sia una Somma Intelligenza, che lo osserva continuamente e lo dirige e spinge con l'ispirazione. Sopra l'umanità regna una enorme, inimmaginabile organizzazione.
    Io credo senz'altro che per voi, in base alle vostre possibilità, sia molto difficile credere ad una potenza spirituale invisibile. Però, chi ostacola la visibilità o la percezione di queste divine potenze spirituali?
    Esistono innumerevoli prove della vita nell'aldilà, ma vengono ignorate e derise.
    Però vi chiedo: "Perchè il mondo deve venire a sapere solo ora che l'uomo sopravvive spiritualmente alla morte?"
    Se l'umanità sa di essere negativa e di andare incontro ad ulteriori disgrazie, allora non c'è bisogno del riconoscimento di tali prove, che sono già qui da millenni. Il riconoscimento della negatività dovrebbe bastare.
    Però l'umanità non ha ancora accertato chi o quale potenza sta dietro a questa negatività. I capi dell'umanità non hanno alcuna paura del Diavolo, perchè non credono in lui. Questo fa loro molto comodo, perché così non lo si riconosce, ed egli può dirigere la sua ispirazione concentrata sull'uomo, che è spensieratamente e docilmente a sua disposizione.
    L'uomo distrugge, a causa dei dubbi che gli sono stati imposti, e specialmente a causa della sua spensierata empietà, tutti i legami che esistono tra la materia e lo spirito. Per tale ragione gli uomini non possono fare esperienza in questo campo. L'ateo, o l'empio dubitatore, rendono impossibile ogni ispirazione soprannaturale. Essi non hanno nessuna possibilità di approfittare delle forse ESP.
    Queste persone si allontanano dalle sfere positive e aprono la loro anima come stazione ricevente alle sfere oscure, all'ispirazione perniciosa del Diavolo.
    Io so per esperienza che questi messaggi e insegnamenti verranno da molte parti dichiarati favole piene di fantasia, però questo non toglie nulla alla loro efficacia".


    L'intelligenza
    "Gli uomini veramente intelligenti non considerano mai stupidi gli altri; sanno anzi che anche la stupidità può diventare molto pericolosa, specie se associata ad una perfida mancanza di scrupoli. La presunzione consiste nel ritenere che il mondo intorno a noi sia formato da stupidi. C'è un criterio che permette di giudicare l'intelletto, e consiste nel verificare, se uno abbia l'animo aperto o se giudichi in base a pregiudizi e a influssi estranei. La massa, specie in campo politico, si lascia completamente influenzare.
    La persona veramente intelligente se, quando pensa, segue ancora gli impulsi del cuore si trova avvantaggiata rispetto agli altri per quanto riguarda la coerenza del pensiero. Bisogna sempre pensare "un passo più in là" ma solo pochi ne sono capaci. E questi sono gli unici che sanno avere riguardo per gli altri. L'intelligenza non si misura in base alle nozioni immagazzinate, però l'uomo comune si lascia impressionare appunto da questo sapere nozionistico.
    Dice un proverbio, che "chi semina vento raccoglie tempesta", e le classi dirigenti dell'umanità non costituiscono un'eccezione. Noi ci siamo sempre meravigliati del fatto che non siano accadute cose anche peggiori. Eppure di motivi ce ne sarebbero a sufficienza".


    L'ostinazione
    "L'ostinazione è una trappola del Diavolo, alla quale purtroppo non volete credere. Non esiste in tutto il mondo una religione che si sia occupata a fondo della sua pericolosa esistenza. Però esiste una religione universale che la proibisce assolutamente, perchè nessun uomo nè alcun popolo possono vivere pacificamente su questa terra o su un altro pianeta. L'ostinazione è una volontà che non ammette quello che un altro vorrebbe, che non sopporta alcun compromesso ragionevole. Con questa caratteristica non hanno potuto convivere i popoli, le stirpi e i gruppi.
    A che serve che i terrestri abbiamo dei successi tecnici?
    L'ostinazione dirige tutto verso falsi binari. Essa non ha nulla da invidiare alla potenza del denaro, cui non è inferiore. Esistono dei popoli che tengono ostinatamente a vecchie tradizioni e spargono tanto sangue, anche se queste tradizioni sono una vera sciocchezza."


    (Tratto dai Messaggi di Ashtar Sheran all'Umanità)


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Mirella
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 455
    Data d'iscrizione : 09.07.10
    Località : Siracusa

    La vostra situazione

    Messaggio  Mirella il Dom Lug 18, 2010 4:40 pm

    Secondo me questo è terrorismo.......
    Gesù Cristo è vero che ci ammoniva...ma parlava così tanto di AMORE....... angelo
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La vostra situazione

    Messaggio  Alex il Dom Lug 18, 2010 4:44 pm

    Mirella ha scritto:Secondo me questo è terrorismo.......

    Quali sono i punti nei quali secondo te questi messaggi assumono una connotazione "terroristica"?


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Mirella
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 455
    Data d'iscrizione : 09.07.10
    Località : Siracusa

    Quali sono i punti nei quali secondo te questi messaggi assumono una connotazione "terroristica"?

    Messaggio  Mirella il Dom Lug 18, 2010 4:50 pm

    Praticamente tutti in quanto mi rifiuto di accettare che il Nostro Michele Arcangelo e sto "tizio" siano una cosa sola........
    Ma nessuna polemica.......solo il mio sentire.... handshake
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La vostra situazione

    Messaggio  Alex il Dom Lug 18, 2010 5:02 pm

    Mirella ha scritto:Praticamente tutti in quanto mi rifiuto di accettare che il Nostro Michele Arcangelo e sto "tizio" siano una cosa sola........
    Ma nessuna polemica.......solo il mio sentire.... handshake

    Un chiarimento non è mai una polemica. Smile
    Praticamente tutti non è una risposta molto chiarificatrice. Letteralmente la parola "terrorismo" significa questo:

    "Metodo di lotta violenta, adottato da una fazione politica, da gruppi o movimenti di guerriglia, per abbattere un regime, un governo con atti di violenza destinati, oltre che a colpire gli avversari, a creare tensione e insicurezza tra la popolazione.
    ‖ estens. Terrorismo psicologico, atteggiamento minaccioso di forte pressione psicologica volto a condizionare i comportamenti di qualcuno"


    Io non vedo nulla che sia associale al concetto di terrorismo in questi messaggi, per questo ho chiesto a te in cosa vedevi un aspetto "terroristico". Smile
    Li ho pubblicati solo perchè secondo me i contenuti sono molto vicini alla verità, poi ognuno fà le proprie considerazioni.
    Evidentemente se avessi omesso il nome da cui provengono certe informazioni, forse questi messaggi riscuoterebbero un'altra considerazione.
    Troppo e male si è parlato e si parla della figura di Asthar, tralasciando invece i contentuti delle sue comunicazioni.

    Al solito diamo troppo peso al nome o all'autore...e molta poca importanza riserviamo alla sostanza del messaggio.
    Che poi qualcuno abbia speculato su questa figura dipingendola come non è, a questo purtroppo non c'è rimedio. Smile


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Mirella
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 455
    Data d'iscrizione : 09.07.10
    Località : Siracusa

    Letteralmente la parola "terrorismo" significa questo

    Messaggio  Mirella il Dom Lug 18, 2010 5:06 pm

    il mio quoziente intellettivo non è alto...e non ho un gran bagaglio di vocaboli nella mia zucchina........mi è venuto quello...ma sono certa tu abbia compreso lo stesso... angelo
    Bacioni...a presto
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: La vostra situazione

    Messaggio  Alex il Dom Lug 18, 2010 5:09 pm

    Mirella ha scritto:il mio quoziente intellettivo non è alto...e non ho un gran bagaglio di vocaboli nella mia zucchina........mi è venuto quello...ma sono certa tu abbia compreso lo stesso...

    Ahahahah...ma che dici. Wink
    Forse ho capito che sono molto diretti e per questo possono sembrare duri...ma in fondo a veder bene non fanno altro che descrivere la condizione che ci vive in questo mondo, cioé la pura e semplice realtà.


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: La vostra situazione

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 7:25 pm