Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Condividere

    Steny
    Super Member
    Super Member

    Messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Steny il Ven Ott 22, 2010 6:46 am

    rimosso


    Ultima modifica di Steny il Sab Ott 15, 2011 7:58 am, modificato 1 volta
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Alex il Ven Ott 22, 2010 7:10 am

    Possibile che la maggior parte della gente si sia così inebetita dalle false promesse, da non riuscire più a percepire la realtà? Perchè pare che accada questo...chi protesta per i propri diritti, esasperato da situazioni insostenibili, viene considerato "politicamente schierato" e "oppositore del governo".
    E condivido l'intuizione che mi ha espresso ieri un'amica, dicendo che qualsiasi situazione, tanto nel bene quanto nel male, più andiamo e più sembra amplificarsi...i due estremi, le due polarità si delineano sempre di più.
    E non mi sembra azzardato accostare questo alla separazione del grano dalla gramigna...ne agli effetti sul piano fisico della battaglia spirituale di cui la Madre Celeste parla con insistenza nei recenti messaggi. Tutto il mondo è in subbuglio e questi fatti sono solo i sintomi di un malessere che, dopo anni che ha lavorato nell'ombra, ormai stà emergendo sempre più chiaramente.

    "Il Fuoco accresce la virtù del saggio e la corruzione del perverso."


    Quando in molte profezie si fà riferimento ad un tremore che negli ultimi tempi avrebbe percorso tutto il pianeta, non credo che bisogna considerare questo solo sotto l'aspetto geologico. Certamente stanno accadendo tanti terremoti ed altri eventi naturali con sempre maggiore frequenza ed intensità, ma io credo che quel "tremore" si riferisca anche a qualcosa che stà percorrendo tutto il mondo a livello ideologico, morale...è uno scuotimento delle coscienze.
    E questo tumulto silenzioso ha provocato delle crepe nella scenografia dell'inganno, che lentamente stà cadendo... presto quello che c'è dietro sarà chiaro e palese a tutti.
    Nonostante la grande confusione, ad un attento osservatore che non si fà distogliere dai falsi "miracoli", gli errori e le incoerenze diventano sempre più evidenti e tutto pian piano si chiarisce.


    Ultima modifica di Alex il Ven Ott 22, 2010 12:31 pm, modificato 2 volte


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Re: Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Federico il Ven Ott 22, 2010 12:09 pm

    Questo è il frutto di un modello di società che ha fallito.La sete di potere, la corruzione,e la criminalità organizzata stanno strangolando la nazione.La dignità dei lavoratori e di tutta la gente onesta che ancora vive nel nostro paese, viene schiaffeggiata e vilipesa da un uomo che continua a farsi leggi ad personam.Berlusconi tiene in ostaggio la nazione per risolvere i suoi problemi.Con il potere dei soldi ha corrotto e cerca di mettere a tacere ogni voce contraria.Ma ciò che più mi preoccupa, non è il modo di fare di Berlusconi, ma è lo stato di coma profondo in cui si trovano le nostre coscienze,ormai prive di spiritualità.Non sono le promesse che hanno inebetito le persone, ma sono gli effetti ipnotici dei mass media, che giorno dopo giorno hanno costruito e imposto una realtà che non esiste.Trasmissioni come il Grande Fratello e tutte le trasmissioni simili, servono proprio a non farti prendere coscienza della realtà,oggi anche i TG non danno più le notizie, al massimo si prestano ad opere di vero sciacallaggio mediatico, come ci ha dimostrato la vicenda della povera Sarah Scazzi.Onore alla protesta dei Pastori Sardi,almeno loro lottano ancora, nel frattempo la maggior parte di noi dorme mentre gli rubano la Vita e il futuro dei propri figli
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Alex il Ven Ott 22, 2010 12:27 pm

    Federico ha scritto:....Non sono le promesse che hanno inebetito le persone, ma sono gli effetti ipnotici dei mass media, che giorno dopo giorno hanno costruito e imposto una realtà che non esiste.Trasmissioni come il Grande Fratello e tutte le trasmissioni simili, servono proprio a non farti prendere coscienza della realtà,oggi anche i TG non danno più le notizie, al massimo si prestano ad opere di vero sciacallaggio mediatico, come ci ha dimostrato la vicenda della povera Sarah Scazzi.Onore alla protesta dei Pastori Sardi,almeno loro lottano ancora, nel frattempo la maggior parte di noi dorme mentre gli rubano la Vita e il futuro dei propri figli

    Condivido il tuo pensiero Federico...sono due giorni che al TG1 ci fanno notare che a Terzigno qualcuno si è permesso di bruciare i tricolori...dove erano questi preparati operatori dell'informazione quando dovevano raccontare alla gente che esponenti del governo italiano si erano lasciati andare a cantare "Bruceremo il tricolore"? Ma adesso fà comodo...quella gente è esapserata e nonostante il gesto sia estremo posso comprendere quanto si sentano abbandonati, visto che le loro richieste non sono state ascoltate, sono stati presi in giro e si sentono pure dire dal Capo del Governo che lui non si lascerà intimidire e andrà avanti a testa bassa! C'è di mezzo la loro sopravvivenza, ricevono insulti e irrisione, vengono bollati come "terroristi" e manganellati come i peggiori dei delinquenti...come non potrebbero sentirsi abbandonati. Credo che sia un sentimento comune sentire per queste persone tutta la solidarietà e tutta la vicinanza a sostegno della loro causa, anche se non siamo lì con loro. Le mensogne hanno le ore contate...è tempo di rimettere le cose a posto...dentro e fuori di noi.
    La società vuole cambiare fuori e si ribella perchè le persone stanno mutando dentro...perchè stanno comprendendo...ed io spero ed ho fiducia, perchè quando c'è volontà non è mai tardi.


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Re: Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Federico il Ven Ott 22, 2010 12:56 pm

    A Terzigno non bruciano la bandiera come fa la Lega per dimostrare la loro non appartenenza ad una nazione che governano ma nella quale non si riconoscono e che oltraggiano in ogni modo, pensiamo al caso dei simboli della Lega nella scuola di Adro.La vicenda di Terzigno va letta in modo diverso, il tricolore che brucia simboleggia uno stato che non c'è, che non risolve i problemi e che fa solo propaganda usando le disgrazie altrui in modo strumentale durante il periodo elettorale o per risolvere le crisi di Governo.
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Alex il Ven Ott 22, 2010 1:03 pm

    Federico ha scritto:A Terzigno non bruciano la bandiera come fa la Lega per dimostrare la loro non appartenenza ad una nazione che governano ma nella quale non si riconoscono e che oltraggiano in ogni modo, pensiamo al caso dei simboli della Lega nella scuola di Adro.La vicenda di Terzigno va letta in modo diverso, il tricolore che brucia simboleggia uno stato che non c'è, che non risolve i problemi e che fa solo propaganda usando le disgrazie altrui in modo strumentale durante il periodo elettorale o per risolvere le crisi di Governo.

    Esatto...io lo so, tu pure, altri lo sanno, ma la maggioranza, quella che tutta l'informazione la ricava dai TG forse si è fatta, grazie all'informazione manipolata, una idea diversa.
    Quello che tantano di far passare, sopratutto nel TG1 è questo...omettono di fare il giusto distinguo che tu hai citato, hanno la memoria corta.
    Allo stesso modo non dicono che a Terzigno la polizia manganella le donne (la stessa polizia che la scorsa settimana a Genova ha assunto un incomprensibile atteggiamento passivo e attendista, permettendo a 500 teppisti, di mettere a ferro e fuoco la città, senza praticamente intervenire.
    Fà male vedere certe scene...vedere uomini che si comportano nei confronti di altri uomini come animali rabbiosi, usando violenza verso chi chiede solo delle "vere soluzioni" e non viene ascoltato.



    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: Protesta dei Pastori Sardi e repressione dello Stato

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 7:32 pm