Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Condividere
    avatar
    Mirella
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 455
    Data d'iscrizione : 09.07.10
    Località : Siracusa

    Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Messaggio  Mirella il Mer Ott 27, 2010 6:54 am


    L'allarme lanciato dall'Ingv sul possibile "risveglio" del vulcano sommerso preoccupa non solo i geologi. Settantadue maremoti, in passato, hanno già colpito le coste italiane. Ma finora nessuna precauzione è stata presa..


    «Di certo c'è che in qualunque istante potrebbe accadere l’irreparabile e noi non lo possiamo stabilire». Queste le parole pronunciate qualche giorno fa dal presidente dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Enzo Boschi, in relazione a possibile eventi franosi lungo i versanti del vulcano sommerso Marsili. LE FOTO
    La montagna che svetta per 3000 metri dai fondali al largo delle isole Eolie non manca di preoccupare geologi e sismologi: difficile fare previsioni, ma l'Ingv sostiene che il vulcano è attivo e potrebbe eruttare all'improvviso.
    Il problema sono le possibili frane lungo i versanti: il cedimento delle pareti, infatti, muoverebbe milioni di metri cubi di materiale, che sarebbe capace di generare un'onda di grande potenza.
    Con i suoi 70 km in lunghezza e 30 km in larghezza, il Marsili è il più grande vulcano d'Europa ed eventuali smottamenti lungo le sue falde, innescati da movimenti sismici, potrebbero causare un maremoto che si abbatterebbe nel giro di pochi minuti sulla costa campana, a soli 150 chilometri di distanza.

    «Il dato preoccupante è che le aree costiere italiane a rischio da tsunami, già individuate con vari studi, ancora non sono tutelate da interventi strutturali preventivi né da attive misure di monitoraggio, di didattica e protezione civile» sostiene il prof. Franco Ortolani, Ordinario di Geologia e Direttore del Dipartimento di Pianificazione e Scienza del territorio dell'Università di Napoli.

    Fa specie sentire parlare di tsunami nel mediterraneo, eppure Ortolani, in studio avviato dopo il maremoto del 30 dicembre 2002 che interessò Stromboli, ha evidenziato che negli ultimi 2000 anni vi sono stati 72 movimenti anomali del mare che hanno interessato le coste italiane con diversa intensità.
    I dati ufficiali forniti dallo Tsunamis research team, dall'Università di Bologna e dall'Ingv individuano le seguenti aree interessate: Liguria (14 eventi); Stretto di Messina, Sicilia Orientale, Calabria meridionale tirrenica, Isole Eolie (23 eventi); Adriatico (10 eventi); Golfo di Napoli (10 eventi); Toscana (3 eventi); Sicilia settentrionale (2 eventi); Sicilia meridionale (2 eventi); Calabria settentrionale ionica (1 evento); Lazio (1 evento).

    «Un dato preoccupante - prosegue Ortolani - è rappresentato dall'evidenza che ben 18 tsunami del passato (di diversa importanza) sono avvenuti nei mesi estivi, quando centinaia di migliaia di persone distribuite lungo le coste e le spiagge. Alla luce del recente allarme lanciato dall'Ingv mi sarei aspettato un tempestivo intervento da parte del governo, un'interpellanza parlamentare sui rischi, qualche azione per introdurre le necessarie precauzioni... Mi auguro che i rappresentanti delle istituzioni non attendano il prossimo maremoto per avviare azioni di prevenzione». (L.F.)

    http://notizie.virgilio.it/tecnologia/marsili-vulcano-tirreno-tsunami.html
    avatar
    Patrizia
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 10.07.10
    Età : 58
    Località : Roma

    Re: Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Messaggio  Patrizia il Mer Ott 27, 2010 1:01 pm

    Purtroppo non ce ne è uno solo di vulcano sommerso ad alto rischio ...in sicilia sono dislocati almeno due siti e un altro che desta preoccupazioni è nel golfo di Napoli... pale waooooooooo Federico mi dispiace...ma speriamo mai ...( ma comunque prendiamola con un sorriso scaramantico per tutti )....infondo casa mia non è fuori di questa portata...speriamo bene...diciamo che la situazione sismica sotto e sopra è ad alto rischio ma ci sono i modi di prevenire se c'è volontà di non arrivare fuori tempo limite...il fatto è che non si sà mai dove veramente poi uscirà la forza che smuove anche i terremoti sottomarini....ma credo che gli strumenti di previsione in un certo senso possano fare previsioni quasi certe...almeno tracciando certe aree possibili... fino a che arrivino alle coste ...speriamo che almeno da noi qualche cosa funzioni come dovrebbe!
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Messaggio  Alex il Mer Ott 27, 2010 1:07 pm

    Più che altro Patrizia diciamo che bisogna anche vedere fino a che punto c'è una seria e coscienziosa volontà da parte di chi di dovere, ad addottare gli opportuni provvedimenti per tempo. Perchè in tutta onesta credo che pochi ormai si bevano la balla che non si possono prevedere le dinamiche dell'attività magmatica e quindi di conseguenza di quella sismica ed eruttiva. La possibilità c'è e come...ma la volontà?!
    Eì innegabile che per i profitti più bassi a questo mondo c'è gente disposta a tutto.


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Patrizia
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 290
    Data d'iscrizione : 10.07.10
    Età : 58
    Località : Roma

    Re: Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Messaggio  Patrizia il Mer Ott 27, 2010 1:13 pm

    Bè Alex come dicevamo nel post che tu hai pubblicato è un dato di fatto che debba esistere la volontà...ma la strumentazione esiste...e molto può essere previsto in tempo..dico molto e non tutto...ma quel molto sarebbe già abbastanza... study
    P. s sempre poi da tener conto che se fosse il signor Bertolaso che dovresse coordinare una eventuale evaquazione della gente in siti sicuri.... allo stato delle cose ...mi preoccuperei molto... Question
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Messaggio  Alex il Mer Ott 27, 2010 1:36 pm

    Patrizia ha scritto:sempre poi da tener conto che se fosse il signor Bertolaso che dovresse coordinare una eventuale evaquazione della gente in siti sicuri.... allo stato delle cose ...mi preoccuperei molto... Question

    lol!


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    Caterina
    Super Member
    Super Member

    Messaggi : 288
    Data d'iscrizione : 23.07.10
    Età : 49
    Località : Pedara - Tarderia (Ct)

    Marsili: vulcano sommerso

    Messaggio  Caterina il Sab Apr 02, 2011 9:08 am


    Contenuto sponsorizzato

    Re: Vulcano Marsili, il gigante sommerso nel Tirreno. La mappa del rischio tsunami

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Set 26, 2017 12:46 pm