Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    ll massacro degli Husky: costavano e non servivano più

    Condividere
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    ll massacro degli Husky: costavano e non servivano più

    Messaggio  Federico il Mar Feb 01, 2011 11:01 pm

    Un centinaio di cani, impiegati come traino da slitta per i turisti durante i giochi invernali di Vancouver del febbraio dell'anno scorso, sono stati uccisi per ragioni puramente economiche: era calata la richiesta di gite



    VANCOUVER - Una mattanza di cani. Massacrati a colpi di coltello perché non servivano più. Arriva dal Canada questa storia di atrocità contro gli animali. Un centinaio di Husky che erano stati impiegati come cani da slitta per i turisti durante i Giochi invernali di Vancouver del febbraio dell'anno scorso, sono stati uccisi per ragioni puramente economiche: le due società che avevano venduto ai turisti le escursioni in slitta, Outdoor Adventures e Howling Dogs, non avevano più bisogno dei cani, perché la richiesta di gite era calata dopo le Olimpiadi invernali. A quel punto i cani erano diventati un costo. Per questo sarebbero stati uccisi a uno a uno per due giorni da un operaio che avrebbe usato un fucile e un coltello. Alcuni, per fortuna, sarebbero riusciti a fuggire da una fossa comune.

    La vicenda è stata rivelata dallo stesso uomo che ha ucciso i cani, che ha chiesto e ottenuto un indennizzo da una banca locale per lo stress subito. "Non poteva essere un'esecuzione fatta bene, con un solo proiettile a disposizione per ogni cane. Ha visto scene orribili e, per dovere, vi ha posto fine" dice il legale dell'uomo.

    Si muove anche la polizia locale. "Abbiamo aperto un'inchiesta e nominato un investigatore" annuncia il sergente Steve Leclair. Secondo la legge canadese una persona che uccide o ferisce un animale rischia fino a cinque anni di prigione. Far sopprimere un cane da un veterinario costa circa 100 dollari. Molti veterinari rifiutano però di sopprimere
    animali in buona salute.

    Fonte: FONTE


    _________________

    "Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo." (Johann Wolfgang Goethe)


    Scarica Skype e chiamami gratis.
    avatar
    Alex
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 842
    Data d'iscrizione : 10.07.10

    Re: ll massacro degli Husky: costavano e non servivano più

    Messaggio  Alex il Mer Feb 02, 2011 1:22 pm

    Storie veramente tristi... che fanno veramente chiedere dove sia finita l'umanità di certe individui!


    _________________
    Ti avverto, chiunque tu sia. Oh tu che desideri sondare gli Arcani della Natura, se non riuscirai a trovare dentro te stesso ciò che cerchi non potrai trovarlo nemmeno fuori. Se ignori le meraviglie della tua casa, come pretendi di trovare altre meraviglie? In te si trova occulto il Tesoro degli Dei. Oh! Uomo conosci te stesso e conoscerai l’Universo e gli Dei (Oracolo di Delfi)

    Il mio stato

    Scarica Skype e aggiungimi ai contatti cliccando sull'icona per parlare gratis.
    avatar
    aryale1985
    Moderatore
    Moderatore

    Messaggi : 117
    Data d'iscrizione : 25.12.10
    Età : 32
    Località : Palermo

    Re: ll massacro degli Husky: costavano e non servivano più

    Messaggio  aryale1985 il Mer Feb 02, 2011 7:43 pm

    Crying or Very sad Non se ne può più di tutta questa crudeltà...


    _________________
    Poiché veramente vi dico: Se avete fede quanto un granello di senape, direte a questo monte:\'trasferisciti da qua a là\', ed esso si trasferirà e nulla vi sarà impossibile!


    Tra la nostra anima e il nostro corpo ci sono tante piccole finestre, da lì, se sono aperte, passano le emozioni, se sono socchiuse filtrano appena, solo l\'amore le può spalancare tutte insieme e di colpo, come una raffica di vento.
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    Re: ll massacro degli Husky: costavano e non servivano più

    Messaggio  Federico il Gio Feb 03, 2011 3:21 pm

    «Noi sappiamo una cosa che l'uomo Bianco forse scoprirà un giorno: il nostro Dio è il suo stesso Dio. Potete pensare di possederlo, così come pensate di possedere le nostre terre, ma non potete. Egli è il Dio dell'uomo, ed il Suo Amore è uguale per il Pellerossa e per il Bianco. Questa Terra è preziosa per Lui e portare danno alla Terra significa offendere il suo creatore... Non si può comprare il Cielo e la Terra. Ogni parte della Terra è sacra. Ma per voi la Terra è un nemico che deve essere conquistato. Non ve ne importa nulla. La vostra ingordigia divorerà la Terra e lascerà dietro di voi solo un deserto...». Per firmare il trattato il Capo Seattle pose una condizione. Eccola: «L'uomo Bianco deve trattare tutti gli animali della Terra come i suoi fratelli. Che cosa sarebbe l'uomo senza gli animali? qualsiasi cosa accadrà agli animali, accadrà anche all'uomo. Tutte le 3 cose sono interconnesse. Qualsiasi cosa accadrà alla Terra accadrà ai figli della Terra». (Profezia Capo Seattle )



    _________________

    "Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo." (Johann Wolfgang Goethe)


    Scarica Skype e chiamami gratis.

    Contenuto sponsorizzato

    Re: ll massacro degli Husky: costavano e non servivano più

    Messaggio  Contenuto sponsorizzato


      La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 7:27 pm