Eugenio Siragusa forum

Facebook

Eugenio Siragusa forum

Eugenio Siragusa forum


    I Vulcani Russi stanno modificando il Clima Terrestre

    Condividere
    avatar
    Federico
    Amministratore
    Amministratore

    Messaggi : 647
    Data d'iscrizione : 09.07.10

    I Vulcani Russi stanno modificando il Clima Terrestre

    Messaggio  Federico il Mer Feb 09, 2011 1:29 pm



    I vulcani sulla costa orientale russa del Kamchatka sono stati insolitamente attivi negli ultimi sei mesi. Le polveri gettate sono state deviate nella regione artica, spingendo aria fredda su Europa e Nord America e causando un inverno insolitamente freddo, dicono gli scienziati.
    I vulcani (160 in totale, di cui 29 attivi) sono ancora in movimento e questo potrebbe creare ancora più problemi quest'anno, deprimendo raccolti in tutto il mondo e aumentando i prezzi alimentari mondiali.

    Le eruzioni sono avvenute nel momento peggiore possibile. L'Oceano Pacifico è già stato raffreddato dalla cosiddetta “La Nina” che ha contribuito al diluvio in Australia e ai cicloni tropicali - e al tempo stesso l'Oceano Atlantico è più caldo del solito, dicono i climatologi. Erste Bank dice che la combinazione di questi avvenimenti per le previsioni del tempo del primo trimestre di quest'anno è estrema. "Queste condizioni climatiche riducono le prospettive di raccolta per i prodotti agricoli (l'anno scorso è anche andata male) e possono impedire l'estrazione di materie prime come il carbone», dice Erste. "Le condizioni meteo estreme, probabilmente culmineranno nel primo trimestre - questo è il motivo per cui i prezzi delle merci saranno influenzati in questo tempo. Ci sono anche problemi per il trasporto a causa di forti tempeste "

    La combinazione di vento sposta i modelli climatici in tutto il mondo, ma il bastone tra le ruote sono stati i vulcani del Kamchatka, che stanno gettando enormi quantità di polvere in aria, raffreddando l'Artico e spingendo il vento artico più a sud, con un conseguente drastico cambiamento dei modelli. "il Kamchatka tende ad essere sempre più attivo - ma di recente Kizimen, Sheveluch, Karymsky, e Kliuchevskoi sono stati quasi costantemente in eruzione," Evelyn Browning Garriss scrive nella newsletter Browning, una pubblicazione mensile del tempo.

    Schermi di cenere vulcanica nell’atmosfera raffreddano l'aria sotto. Questo abbassa la pressione dell'aria, che a sua volta, cambia i flussi del vento, soprattutto nella regione artica. Questo ha causato condizioni climatiche bizzarre. Il Regno Unito è stato più freddo della Russia, il giorno di Natale, mentre New York è stata sepolta sotto la neve.
    Il freddo ha già colpito l'agricoltura. Il raccolto di grano in Australia è sceso del 10% nel mese di dicembre - il peggiore calo degli ultimi 100 anni - e il ministero dell'agricoltura della Russia ha previsto un raccolto di grano di tonnellate 80m-85m; meglio dell'anno scorso, ma ancora molto al di sotto del 2008 di 110 tonnellate . Accoppiato con una grave siccità della scorsa stagione in Argentina, le inondazioni in Brasile e in Venezuela, i prezzi dei generi alimentari sono già aumentati vertiginosamente.
    Cosa accadrà nel resto di questo anno dipenderà interamente dall'attività vulcanica, calcola Garriss Browning, che per sua natura è impossibile da prevedere.

    fonte: www.balkans.com http://www.catastrofe.it


    _________________

    "Nessuno è più schiavo di colui che si ritiene libero senza esserlo." (Johann Wolfgang Goethe)


    Scarica Skype e chiamami gratis.

      La data/ora di oggi è Mar Nov 21, 2017 5:43 pm